VOTO IN ESTATE? A QUEL PUNTO, COI DUE EX GRANDI PARTITI RIDOTTI AL RUOLO DI COMPRIMARI, LE NOZZE TRA LEGA E GRILLINI SI POTRANNO FINALMENTE CELEBRARE

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Luigi Di Maio dice che “sarà un ballottaggio tra noi e la Lega“. Così, il candidato premier dei 5 Stelle definisce le elezioni invocate per il mese di luglio.

Ma quelle parole hanno un significato doppio: ossia, quello di una sfida tra i due partiti per chi arriva prima, ma anche l’assenza di altri competitor all’altezza, ovvero il declino totale dei consensi a Pd e FI, colpiti da disaffezione e astensionismo e che i 5 Stelle intendono additare quali responsabili del fallimento delle trattative per la formazione del governo.

A quel punto, coi due ex grandi partiti ridotti al ruolo di comprimari, le nozze tra Lega e Grillini si potranno finalmente celebrare. E, considerando che i 5 Stelle sono dominanti al Sud e la Lega al Nord, che non finisca per essere quello il vero, tangibile, “partito della Nazione”?

Fonte: qui

L’articolo VOTO IN ESTATE? A QUEL PUNTO, COI DUE EX GRANDI PARTITI RIDOTTI AL RUOLO DI COMPRIMARI, LE NOZZE TRA LEGA E GRILLINI SI POTRANNO FINALMENTE CELEBRARE sembra essere il primo su Piovegovernoladro.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!