Violenza di gruppo: donna brutalizzata da 4 profughi africani

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Quattro richiedenti asilo sono stati arrestati dalla polizia di Dessau, in Germania, per avere violentato una donna di 56 anni. I quattro profughi, tra i 18 e i 21 anni, tutti provenienti dall’Eritrea, risiedono nelle regioni tedesche di Sassonia-Anhalt, Baden-Württemberg e Mecklenburg-Vorpommern.

La donna è stata trascinata in una scuola in disuso e lì ripetutamente stuprata dal gruppo di africani in una violenza che ricorda quella di Rimini. Talmente brutale, da avere costretto la vittima a molti giorni di ospedale per riprendersi.
VERIFICA LA NOTIZIA
L’attacco si è verificato il 16 agosto scorso, la vittima aveva denunciato di essere stata aggredita da quattro uomini che aveva descritto “dalla pelle scura”. Ora la polizia ha arrestato i carnefici. Tutti profughi.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!