“Vicenza è città in mano a prostitute e spacciatori con permesso umanitario”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

VERIFICA LA NOTIZIAalche partito politico al governo con la compiacenza di alcuni sindaci a libro paga dei medesimi interessi politici”.
Tuttavia per il comitato PrimaNoi il peggio deve ancora venire: “Se le commissioni regalano a cani e porci il permesso di soggiorno per motivi umanitari -accusa Cioni-, se i tribunali civili spesso ribaltano le decisioni delle stesse commissioni che giustamente lo negano, non lamentiamoci se saremo costretti a convivere con la feccia deportata dall’Africa per divenire manovalanza a basso costo di gang criminali dedite allo spaccio e allo sfruttamento della prostituzione”.

“Quanto scommettiamo -conclude amaramente il portavoce di PrimaNoi- che il ventitreenne nigeriano tornerà a giro stretto di posta a dedicarsi al suo traffico, se non proprio per le strade di Thiene, in qualche altra città vicentina?. Nel frattempo non pensiate che non ce ne siano altri pronti a coprire la piazza di spaccio thienese. Grazie al Governo, in ogni città c’è un esercito di potenziali spacciatori, con il permesso di soggiorno in tasca, disposti a tutto per guadagnare qualche euro. Un sincero grazie invece, alla Polizia Locale Nevi che ha messo a segno un autentico colpo, assicurando alla giustizia un venditore di morte’

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!