Trump taglia fondi a città che nascondono clandestini

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Gli Stati e le “città santuario” che continueranno a nascondere gli immigrati clandestini dando loro ‘asilo’, violando così le leggi sull’immigrazione, saranno colpiti con il taglio totale o parziale dei fondi federali: lo ha annunciato l’attorney general – ministro giustizia – Jeff Sessions. Tra queste ci sono San Francisco, New York e lo Stato della California. “Le leggi sull’immigrazione mantengono i cittadini sicuri. Non possiamo proteggere i criminali”, ha detto Sessions.

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIA“La mancata espulsione degli stranieri condannati per reati, mette le intere comunità a rischio”, ha sottolineato Sessions parlando dalla Casa Bianca.

Intanto, Trump saluta i risultati ottenuti da Kelly, il nuovo generale che ha messo a guardia del confine:

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!