Tratta di persone, riti ‘voodoo’, prostituzione: arrestati nigeriani

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

CATANIA, 2 MAR – Avrebbe promosso, organizzato e finanziato il viaggio dalla Nigeria verso l’Italia di giovani donne che, dopo esser state sottoposte ad un rito ‘voodoo’, erano avviate alla prostituzione. Per questo motivo una coppia di coniugi nigeriani, Michael Uyi Aigieator, di 34 anni, e Pamela Ehigiator, di 27, è stata fermata a Cagliari dalla Squadra mobile di Catania in collaborazione con la Squadra mobile del capoluogo sardo. L’operazione è stata denominata ‘Fake innocent’, perché l’uomo ai poliziotti ha detto di non star facendo nulla di male.

I due coniugi, ora rinchiusi nel carcere di Cagliari, sono indiziati dei reati di tratta di persone e di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, con le aggravanti di avere esposto a pericolo la vita o l’incolumità delle persone trasportate, facendole imbarcare su natanti occupati da numerosi migranti. ANSA

   

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!