Trascinata via mentre passeggia: violentata da Pakistano

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Le nostre città sono ormai una giungla urbana, con una fauna di importazione totalmente fuori controllo

Un pakistano di 28 anni, senza fissa dimora e disoccupato, è stato arrestato per tentata violenza sessuale dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna. E’ stato un automobilista, la scorsa notte verso le 2.30, a chiamare il 112 segnalando che in via Dozza, alla periferia della città, aveva visto, nelle vicinanze di una siepe, un uomo di pelle scura e con barba nera e incolta che stava schiaffeggiando una donna disperata e bloccata a terra.

Due pattuglie si sono dirette sul posto e lo hanno bloccato.
VERIFICA LA NOTIZIA
La donna, terrorizzata, è stata portata al Pronto Soccorso e dimessa con una prognosi di cinque giorni. Ai carabinieri ha raccontato che mentre stava tornando a casa, camminando lungo la strada, era stata raggiunta dal giovane che aveva iniziato a molestarla. Nonostante il rifiuto categorico della donna di avere un approccio di qualsiasi tipo, il giovane l’ha afferrata per un braccio, trascinata in una zona buia e dopo averle tappato la bocca e abbassato i pantaloni ha tentato di violentarla.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!