Terrorismo islamico: 400 figli di immigrati sono tornati dalla Siria in GB

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Stando agli 007 britannici almeno 400 dei circa 850 immigrati di seconda e terza generazione partiti dal Regno Unito per i fronti di Siria o Iraq sono già tornati. E non possono respingerli, visto che hanno la cittadinanza per Ius soli.

Parliamo di veterani addestrati alla guerriglia. Appena entreranno in azione, sarà una strage. Alla settimana.

I più pericolosi tra i jihadisti di ritorno, secondo le informazioni fornite da un prigioniero dell’Isis interrogato dai miliziani curdi, sarebbero alcuni infiltrati della brigata Al Kharsa, la speciale unità dello Stato Islamico creata per selezionare e addestrare i militanti incaricati di mettere a segno attentati nel cuore delle città europee. Almeno una cinquantina di esponenti dell’unità – a cui appartenevano i membri del commando entrato in azione a Parigi e Bruxelles – sono ancora pienamente operativi e alcuni di questi sarebbero penetrati in Turchia dal valico di Bab al Hawa, nel nord ovest della Siria, per poi raggiungere le città di Konya, Gaziantep o Istanbul dove le locali cellule dell’Isis hanno messo a loro disposizione passaporti e documenti falsi per il viaggio in Europa. Se a colpire saranno loro, l’esplosivo nascosto nei loro zainetti non sarà quello improvvisato e inefficace deflagrato ieri nella metropolitana, ma quello assai più micidiale usato per far strage a Parigi e Bruxelles.VERIFICA LA NOTIZIA

E’ bizzarro che i governi europei non abbiano favori il deflusso di islamici verso il Califfato, per poi sterminarli lì. Ma è ancora più bizzarro che in Italia ci siano cuckold politici e mediatici che voglio lo Ius Soli.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!