Stupri Rimini: coop Abid Jee denuncia minacce

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

“Consegnato alle Forze dell’Ordine un atto di denuncia contenente le minacce ricevute via Facebook, e-mail e telefono”. Così la coop Lai-momo conferma sospensione e provvedimento disciplinare per il mediatore culturale Abid Jee, autore delle frasi choc sullo stupro “peggio solo all’inizio”, e risponde ai chiarimenti chiesti dall’Azienda pubblica di servizi alla persona (Asp) sulla gara Sprar (“domani consegneremo i documenti richiesti”).

Coop mediatore pro-stupro ospitava profugo stupratore e assassino

Il procedimento disciplinare, precisa, si concluderà in “pochi giorni” in base alla legge. Il mediatore, prosegue, era stato valutato “con colloqui” e “nel corso di collaborazioni occasionali, durante le quali si è comportato in maniera irreprensibile”, ma “le indagini sulle opinioni dei dipendenti” sono “vietate” dallo Statuto dei Lavoratori e “i reconditi pensieri delle persone sono inconoscibili”: “nessuna negligenza è pertanto ascrivibile a Lai-momo”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!