Sprangata in testa per una sigaretta negata, arrestato “profugo”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

ISERNIA, 29 MAR – Un profugo 21enne nordafricano è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri di Isernia.
Lo straniero, con una spranga, ha colpito un 60enne alla testa perché gli aveva negato una sigaretta. L’uomo è ricoverato all’ospedale Veneziale di Isernia; la sua prognosi è riservata.
Per i medici non sarebbe comunque in pericolo di vita.
L’episodio è avvenuto a Cantalupo nel Sannio (Isernia) dove vive l’anziano e dove il nordafricano è ospite di una struttura di accoglienza. I carabinieri hanno sequestrato la spranga e portato in carcere il 21enne. ansa

   

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!