SEGRETARIO PARTICOLARE DI BENEDETTO XVI SMENTISCE LE VOCI: “IL PAPA EMERITO STA BENE”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Benedetto XVI non è in fin di vita. Ad assicurarlo è il segretario particolare del Papa emerito, l’arcivescovo Georg Gänswein, che smentisce alcune voci circolate nei giorni scorsi riguardo un improvviso peggioramento delle condizioni di salute di Joseph Ratzinger.

Sul web e su alcuni social network, infatti, sta circolando da qualche giorno una dichiarazione attribuita a Gänswein sul fatto che Papa Benedetto si stia “spegnendo come una candela”. Una frase che il segretario di Ratzinger effettivamente pronunciò, sì, ma oltre un anno fa, nel marzo del 2016, per sottolineare il clima di “serenità” in cui il pontefice emerito sta vivendo l’ultimo periodo della sua vita.

La frase che invece gli è stata attribuita in questi giorni, e che ha fatto preoccupare molti fedeli, sarebbe “pura invenzione”, ha detto lo stesso monsignor Gänswein, sentito da Angela Ambrogetti per Aci Stampa. “Da due giorni ricevo molte e-mail che riportano questa frase e che esprimono preoccupazione”, ha detto l’arcivescovo all’agenzia di stampa cattolica. “Vorrei sapere chi ha inventato questa finzione”, ha proseguito monsignor Gänswein.

A testimoniare che la salute di Benedetto XVI sia stabile, secondo Aci Stampa, c’è anche la recente visita in Vaticano del fratello del Papa emerito, monsignor Georg Ratzinger, che è tornato in Germania proprio nella giornata di ieri. E a fugare ogni dubbio, in serata, ci ha pensato, infine, il portavoce della Santa Sede, Greg Burke, che sul suo profilo Twitter ha pubblicato una foto di Benedetto XVI. Il pontefice è ritratto in piedi, sorridente e sereno, nel giardino del Monastero Mater Ecclesiae, con accanto due suore.

“Il Papa emerito, oggi alle 5 p.m.” è la didascalia che accompagna l’immagine e smentisce definitivamente le voci di un deterioramento ulteriore delle sue condizioni di salute.

La scorsa settimana il vescovo copto-cattolico di Assiut, Kyrillos William Samaan, dopo aver incontrato Ratzinger in Vaticano su invito dello stesso Papa emerito, aveva detto di aver trovato Benedetto XVI lucido ma “progressivamente indebolito nelle forze”. Tanto che, secondo monsignor Samaan, il pontefice emerito avrebbe bisogno ormai di essere assistito nella celebrazione della Santa Messa.

Secondo fonti bene informate, Benedetto XVI, che lo scorso aprile ha compiuto 90 anni, sarebbe affetto da tremori. Tuttavia, sottolineano le stesse fonti, nonostante l’età avanzata, il Papa emerito continuerebbe ad essere lucidissimo ed informato su tutto ciò che accade in Vaticano e sulla situazione della Chiesa in tutto il mondo.

Fonte: Qui

L’articolo SEGRETARIO PARTICOLARE DI BENEDETTO XVI SMENTISCE LE VOCI: “IL PAPA EMERITO STA BENE” sembra essere il primo su Piovegovernoladro.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!