Schiaffo ai giovani suicidi: a Poletti deleghe politiche giovanili

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

fact_iconDa oggi Giuliano Poletti assume anche le deleghe per le politiche giovanili, oltre che i demenziali servizio civile nazionale e universale e l’integrazione.

Lo ha deciso oggi il Consiglio dei ministri che ha inoltre approvato l’integrazione della delega di funzioni (contenzioso valutario e contrasto del riciclaggio) conferita dal ministro dell’Economia e delle finanze Pier Carlo Padoan al vice ministro Luigi Casero.

Giovane disoccupato si uccide e lascia lettera a Poletti: “Grazie, lo stronzo è morto”

“Spero che la notizia sia uno scherzo”, aggiunge Angelo Ciocca, europarlamentare della Lega Nord, mentre Roberto Calderoli stigmatizza: “Per la serie la persona sbagliata nel posto sbagliato… ecco che da oggi la delega alle Politiche Giovanili spetta al ministro Poletti, ministro del Lavoro, e ministro della teorica Occupazione giovanile, in realtà il ministro della Disoccupazione giovanile, visto che è intorno al 40%, e della delocalizzazione dei giovani, visto quanti di loro sono costretti a emigrare. Ma siamo su scherzi a parte?”.

Non è uno scherzo. E’ il governo Gentiloni.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!