Ricollocazione migranti, Polonia: “noi non cambiamo posizione”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

VARSAVIA – La decisione della Corte di giustizia della Ue sui ricollocamenti non cambia la posizione del governo polacco sulle politiche di immigrazione. Lo ha detto oggi il premier polacco Beata Szydlo invitata dai giornalisti a commentare le decisioni odierne prese a Lussemburgo. Per Szydlo, Varsavia “è un partner leale della Ue che adempie ai propri impegni e spera di essere trattato così come gli altri paesi membri della Ue”. ansa europa

   

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!