Profugo violenta ragazzina sul treno, l’aveva già fatto 6 mesi fa

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Sul caso del nigeriano arrestato per la violenza sessuale ai danni di una ragazza di 19 anni di Amelia, aggredita mentre aspettava il treno alla stazione di Attigliano, Terni:

Giovane universitaria palpeggiata sul treno da un nigeriano

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIASi apprende che si tratta non solo di un nigeriano di 38 anni, in Italia con lo status di rifugiato politico, ma che era già stato arrestato nel giugno 2016 per violenza e lesioni commesse ai danni di una donna a bordo di un altro convoglio ferroviario, stavolta in Friuli. Vergognoso. Un profugo recidivo che rimane ‘profugo’. Stato di merda. Governo di farabutti.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!