Profughi molestatori, Comune PD li manda a scuola di buone maniere

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

E’ allarme violenze sessuali a Treviso. I profughi non si controllano. E allora ieri mattina in Prefettura c’è stato un incontro tra il Comune di Treviso, presenti il vicesindaco Roberto Grigoletto, l’assessore Anna Caterina Cabino, il comandante Maurizio Tondato e il vicecomandante Giovanni Favaretto, la dirigente Federica Franzoso, e gli enti gestori delle strutture di accoglienza: Nova Facility, La Esse, Hilal(perché anche i marocchini sono nel business), Amntichità Gasparetto, Caritas (loro non mancano mai). L’incontro era stato richiesto dal Comune di Treviso a fronte dei ‘comportamenti’ dei richiedenti asilo:

Treviso: profughi molestano vecchiette al cimitero – VIDEO

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIA“Al netto degli interventi di educazione civica che finora sono stati attivati, deve essere trovata una soluzione perché alcuni comportamenti non sono più tollerabili – dichiara il vicesindaco e assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto, quasi a ribadire che all’inizio era tollerabile qualche stupro qua e là – quando escono dalle strutture, nelle diverse ore della giornata, non possiamo consentire che essi manchino di rispetto a persone e cose della comunità che li accoglie. Se da un lato gli agenti di polizia locale controllano e sanzionano, dall’altro il Comune ha chiesto agli enti gestori di garantire un’azione di prevenzione sul piano culturale e civico. Abbiamo chiesto – prosegue Grigoletto – garanzie di assoluta rigorosità ai gestori delle strutture affinché vengano impiegati degli educatori che saranno presenti nei parchi, e nei giardini comunali per fare conoscere a tutti le regole di comportamento. La giunta ha inoltre approvato un progetto che vede l’impiego per sei mesi e in via sperimentale di personale incaricato a svolgere la funzione di guardiani dei parchi”.

Insomma, questi molestano le donne, e la soluzione del Comune PD è di sparpagliarli nei parchi cittadini con gli ‘educatori’.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!