Presidente del Brasile lascia la residenza ufficiale: “Ci sono gli spettri”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Il presidente del Brasile, Michel Temer, ha lasciato la sontuosa residenza ufficiale di Brasilia, il Palazzo Alvorada, progettato dall’architetto Oscar Niemeyer, perché ha dichiarato di sentire vibrazioni negative e di percepire la presenza di fantasmi.Temer ha sorpreso tutti i commentatori politici con le rivelazioni sulla fuga dalla residenza e il trasferimento con la moglie trentenne, ex reginetta di bellezza Marcela, e il figlio di sette anni nella più piccola residenza destinata al vicepresidente.

“Ho sentito qualcosa di strano lì. Non sono riuscito a dormire bene fin dalla prima notte – ha dichiarato Temer parlando della residenza che ha una grande piscina, un campo da calcio, una cappella e un centro medico – L’energia non era positiva. Marcela ha avuto le stesse sensazioni. Soltanto Michelzinho (il figlio) che correva da una parte all’altra, sembrava apprezzarla. Ci siamo anche chiesti: potrebbero esserci dei fantasmi?”

Secondo il quotidiano Globo, Marcela Temer ha anche chiamato un prete per cercare di liberare la residenza dagli spiriti maligni, ma senza successo. La famiglia presidenziale, quindi, si è spostata nella più piccola, ma pur sempre lussuosa, residenza vicina, il Palazzo Jaburu che Temer conosce bene, per averci vissuto da vicepresidente fino allo scorso anno prima dell’impeachment di Dilma Rousseff.

(fonte afp)

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!