Pietro Sanna, confessa la coinquilina islamica

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

LO IUS SOLI UCCIDE GLI ITALIANI ANCHE ALL’ESTERO, COLTELLATE DI INTEGRAZIONE A LONDRA

È stata formalmente accusata di omicidio la britannica per Ius soli arrestata ieri dalla polizia per l’uccisione di Pietro Sanna, il 23enne accoltellato a morte nella sua abitazione di Canning Town a Londra.

Hasna Begun, 25 anni, di origine bengalese ma nata e residente a Londra. Quindi ‘inglese’. E’ stata lei ad aver ucciso in modo “vile e brutale” con diverse coltellate il giovane italiano.

VERIFICA LA NOTIZIALa donna, secondo quanto riferiscono gli inqurenti, avrebbe già confessato l’omicidio. Il ragazzo si era spostato dalla Sardegna a Londra per perfezionare il suo inglese e seguire il fratello che si era già trasferito qualche anno prima. A Londra l’integrazione fa sempre più vittime.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!