Non graditi: giovani insultano profugo a passeggio

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Picchiano un immigrato richiedente asilo, poi postano il video su facebook. Di questo sono accusati due ragazzi 17enni di Acqui Terme. La vittima, trasportata all’ospedale, è stata dimessa con una prognosi di 5 giorni per un lieve trauma cranico. Il fatto è avvenuto l’8 agosto, ma solo ieri è stata segnalata ai Carabinieri la presenza in rete di un video sull’aggressione. Le indagini hanno portato all’identificazione di due 17enni acquesi che sono stati denunciati per istigazione per delinquere e lesioni personali. Le indagini proseguono per identificare gli altri presenti ai fatti e all’autore del video. L’aggressione è avvenuta vicino a Palazzo Levi, sede del Comune di Acqui. La vittima stava osservando i resti romani del sito archeologico sottostante, quando è stato avvicinato, prima insultato, poi preso di peso e gettato a terra.

VERIFICA LA NOTIZIAStava ‘osservando’ i resti archeologici. Dall’alto. A noi risulta un altro verbo, da qui la reazione dei due giovani.

Comunque è il risultato della sostituzione etnica in corso: quando in un luogo chiuso inserisci a forse giovani maschi stranieri, le leggi della natura ci dicono che i giovani maschi locali reagiscono. Soprattutto se i giovani maschi stranieri stuprano, uccidono e sequestrano. O pisciano per strada.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!