Nigeriano scatenato sul treno: palpeggia donne e 13 enne, poi mostra il pene a tutti

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

09-07-2017

Ha palpeggiato, a bordo di un treno, quattro donne e una ragazzina di 13 anni, poi – quando alcuni passeggeri hanno cercato di farlo smettere – si è spogliato e ha mostrato le sue parti intime.

E’ successo domenica 9 luglio a bordo di un treno della linea Lecco-Milano, tra le stazioni di Arcore e di Sesto San Giovanni.

I carabinieri della stazione di Sesto lo hanno bloccato alla fermata e portato nel carcere di Monza: è accusato di violenza sessuale e atti sessuali con minorenne.

Il responsabile è un nigeriano di 23 anni, risultato irregolare in Italia. Le vittime sono quattro donne di 39, 42, 43 e 49 anni, oltre ad una ragazzina di appena 13 anni, figlia della 39enne.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/maniaco-treno-sesto.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!