NAVI STRANIERE E PRIVATE SCARICANO 900 INFETTI CLANDESTINI IN SICILIA

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Circa 900 clandestini (solo 100 donne, che sappiamo essere nell’80 per cento dei casi prostitute) sono stati raccattati ieri, nel più totale silenzio mediatico, lungo le coste libiche, in diverse operazioni condotte da una imbarcazione italiana, una norvegese e due appartenenti ai soliti scafisti privati delle Ong colluse con i terroristi islamici in Libia.

Nave Ong beccata a: “Soccorrere su appuntamento in Libia” – VIDEO

I clandestini, tra i quali sono centinaia il casi di Scabbia mentre è impossibile verificare la presenza di patologie più gravi e infettive, sono stati fatti sbarcare oggi al porto siciliano di Augusta. Arrivano tutti dall’Africa Subsahariana, il punto più basso del QI globale e più alto quanto a diffusione di malattie epidemiche.

Con questa ultima scaricata superiamo i 15.000 spacciatori, stupratori, terroristi, prostitute e clandestini raccattati dall’inizio dell’anno.

Importando da quelle zone aumentiamo la diffusione di malattie in Italia e abbassiamo il quoziente intellettivo generale. Un ottimo risultato.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!