Migranti, guerriglia urbana a Londra: poliziotto ucciso

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Scene di guerriglia urbana nell’est di Londra dove, la notte scorsa, una manifestazione in memoria di due ventenni neri ,morti dopo essere stati arrestati, si è trasformata in violenti scontri con la polizia. Lo riportano i media britannici precisando che un poliziotto è rimasto ucciso.

I manifestanti hanno dato fuoco alle barricate che avevano eretto con vecchi materassi, pneumatici e cassonetti. Alcuni sorreggevano cartelli del movimento ‘Black Lives Matter’. Scotland Yard ha denunciato il lancio di oggetti, tra i quali bottiglie, contro i suoi agenti.

La protesta era stata organizzata per ricordare Rashan Charles e Edson Da Costa, rispettivamente di 20 e 25 anni, morti il primo una settimana fa e il secondo in giugno, dopo essere stati fermati dalla polizia, il secondo – secondo i manifestanti – dopo un pestaggio. Su entrambi i casi la polizia ha annunciato un’inchiesta. ansa

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!