Marines: pubblicate foto di soldatesse nude in un gruppo segreto su Fb

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Una pagina Facebook segreta in cui i marines statunitensi pubblicavano foto rubate delle college soldatesse nude per poi scambiarsi commenti osceni.

È l’ultimo scandalo che ha investito il corpo militare a stelle e strisce e su cui sta investigando il dipartimento della Difesa. I responsabili rischiano la corte marziale.

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIASi chiama “Marines United” la pagina facebook segreta, ora messa offline, che ha scatenato l’ennesima bufera sul corpo dei marines, più volte colpito da scandali e accusato di abusi contro le donne. Le immagini di nudo, non si sa ancora se sottratte alle soldatesse o scattate con l’inganno, sono state diffuse sul social network dai colleghi uomini del corpo dei Marines e della marina britannica.

Lo scandalo, esploso dopo la denuncia di The War Horse, l’ong guidata dall’ex marine Thomas Brennan che è stato sommerso da insulti e minacce, è solo l’ultimo di una lunga serie. Secondo i dati del Dipartimento della Difesa, nel 2011 le denunce per casi di violenza nel corpo dei Marines sono state 3.192, l’un per cento in più dell’anno precedente. Ma i casi denunciati costituiscono solo la punta dell’iceberg: il Dipartimento stima che l’86% delle vittime scelga il silenzio. Dati corroborati anche da un sondaggio condotto dal Pentagono che ha rivelato che nel 2010 il numero reale di aggressioni ha superato i 19 mila casi. In proporzione la maggior parte delle vittime sono donne, ma in numeri assoluti i più colpiti sono gli uomini.

Chi l’avrebbe mai detto, che mettere giovani donne in promiscuità con giovani uomini avrebbe causato simili vicende. Davvero ‘incredibile’. Per non parlare dell’arrivo di trans e gay dichiarati, Putin è terrorizzato.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!