Ladro trova bimbo solo in casa, lo prende a pugni

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Tuili, piccolo comune nel sud della Sardegna. Il ladro – del quale non si conosce la nazionalità – si è intrufolato in casa appena la mamma era uscita di casa per accompagnare uno dei figli alla fermata dell’autobus poco distante dall’appartamento.

Pochi minuti sufficienti al delinquente per sfogare la sua brutalità quando, non appena fatta irruzione in casa, ha trovato il bimbo piccolo di 10 anni.

Lo ha colpito con un pugno alla tempia, poi – secondo quanto scrive Fanpage – lo ha trascinato con forza dietro al divano intimandogli di confessare dove la madre tenesse i soldi. Solo il rientro della donna ha messo in fuga il malvivente che, a quanto pare, se ne è andato a mani vuote.

Il bimbo ora dovrà sottostare a sette giorni di cure- Fisiche. Di quelle psichiche chissà. Al momento il bandito è ancora in fuga.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!