L’Europarlamento revoca l’immunità a Marine Le Pen

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

La plenaria del Parlamento europeo ha revocato con un’ampia maggioranza l’immunità all’eurodeputata Marine Le Pen. La richiesta di revoca era arrivata nel quadro di un procedimento di inchiesta davanti al tribunale di Nanterre per aver diffuso sul suo profilo Twitter immagini di esecuzioni dell’Isis.

La richiesta era partita dalla giustizia francese, che vuole perseguire la candidata dell’estrema destra alle presidenziali per aver pubblicato sul suo account twitter le immagini di tre esecuzioni dell’Is isnel 2015, tra cui quella del giornalista americano James Foley. L’Europarlamento riunito in mini-plenaria a Bruxelles ha votato per alzata di mano.

L’Europarlamento ha votato sulla base di un rapporto stilato dalla grillina Laura Ferrara (vicepresidente Commissione Affari Legali parlamento Europeo) che si conclude con un’indicazione di voto e cioé con queste parole “la commission juridique recommande que le Parlement européen lève l’immunité parlementaire de Marine Le Pen.” (la commissione giuridica raccomanda al parlamento europeo di togliere l’immunità parlamentare a Marine Le Pen)

Con il decadere della sua immunità, cosa già accaduta nel 2013, la Le Pen potrebbe essere perseguita con l’accusa di pubblicazione di immagini violente, che in certe circostanze può portare a una condanna a tre anni di carcere e a una multa di 75mila euro.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!