Islam Egitto, docente al Azhar: “Lecito” fare sesso con la moglie defunta

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Fare sesso con la moglie defunta “è Halal”; ovvero ‘lecito” per l’Islam. E’ questo il senso di una incredibile fatwa islamica emessa da un eminente docente dell’università di al Azhar, la massima autorità religiosa dell’Islam sunnita nel mondo che la sua sede nella capitale egiziana il Cairo. L’editto religioso che ammette quello che viene chiamato “il coito d’addio” con la consorte morta ha provocato un coro di condanne in tutto il Paese come riportano oggi diversi media locali.

A pronunciare la controversa fatwa in un programma televisivo è Sabri Abdul Rauf, docente di Giurisprudenza comparata all’Università al Azhar. “Il coito d’addio è insolito ma è Halal”, ha detto il professore all’emittente satellitare LTC. Alla domanda del giornalista se fare l’amore con una morte non sia da considerare “la profanazione di un cadavere”, il docente di Giurisprudenza islamica non ha dubbi e spiega che “il marito che fa questo non compie un atto illecito e quindi non può essere condannato per adulterio”. (askanews)

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!