Iraq, deputata islamica: ”Incentiviamo la poligamia, troppe zitelle”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Incoraggiare con incentivi economici gli uomini iracheni a sposare più di una donna per far fronte alla crisi sociale dovuta alla presenza in Iraq di “oltre quattro milioni” di donne rimaste vedove a causa della guerra, divorziate o nubili ma non più giovani. La proposta è della deputata irachena Jamila Ubaydi, che ha tenuto una conferenza stampa a Baghdad: “Il nostro egoismo ci ha fatto dimenticare i benefici della poligamia in un’epoca in cui ci sono più di quattro milioni di donne sono vedove, zitelle o divorziate”, ha detto la deputata della coalizione sunnita in parlamento. La proposta di Ubaydi vuole “mettere fine con la cultura di una sola donna per ogni uomo”.

La deputata yazida, Vian Dakhil, del Partito democratico curdo, ha bollato l’iniziativa un “incoraggiamento al traffico di donne”. Infedeli.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!