Investe migrante ciclista di notte sulla provinciale, arrestato…

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

E’ stato arrestato nel brindisino e posto ai domiciliari con l’accusa di omicidio stradale aggravato un ragazzo di 35 anni. La sua colpa? Avere investito un immigrato in bici sulla strada provinciale di notte. Perché è normale andare in giro di notte con la biciclettina sulla provinciale.

Il giovane, alla guida di una autovettura, è risultato di pochissimo oltre soglia limite dell’alcoltest. I fatti si sono verificati poco dopo la mezzanotte di ieri.

Il ciclista è un migrante di 28 anni, del Mali, ospite di una comunità di Erchie. Sono furiosi, quando gli togli un cliente.
VERIFICA LA NOTIZIA
Secondo quanto ricostruito, il 35enne non si è prestato a fermare soccorso per poi presentarsi spontaneamente dai carabinieri e riferire di non essersi accorto di quanto accaduto. A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato il corpo del migrante riverso per terra.

Questi vengono da un’altra epoca. I barconi sono macchine del tempo.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!