IL LEADER DEL CENTRODESTRA SBOTTA DOPO IL “CASO BOVOLONE”: “CON UN GOVERNO FORTE CLANDESTINI ESPULSI SUBITO”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

“Bloccano il traffico perché pretendono cibo più buono, migliori condizioni di vita, carta d’identità e lavoro…Altro che governi tecnici o neutrali, serve un governo forte per espellere questi signori!”.

Il “caso Bovolone” scatena la reazione del leader del centrodestra che all’ennesimo caso di protesta da parte di immigrati ospitati in centri di accoglienza sbotta sui social. In questa occasione la protesta messa in atto ieri mattina da un gruppo di richiedenti asilo ospitati in una struttura d’accoglienza nel Veronese.

I migranti, circa una decina quelli che compaiono nel video, hanno bloccato momentaneamente il traffico sulla strada provinciale per attirare l’attenzione sul sovraffollamento del centro – una struttura privata -, sulla mancata possibilità di poter lavorare, e sui tempi lunghi per l’ottenimento di documenti d’identità. Mentre la polizia locale deviava il traffico, i giovani nordafricani sono stati poi convinti dai carabinieri a tornare all’interno della struttura, proseguendo là il confronto per la soluzione dei loro problemi.

Fonte: qui

Il video

L’articolo IL LEADER DEL CENTRODESTRA SBOTTA DOPO IL “CASO BOVOLONE”: “CON UN GOVERNO FORTE CLANDESTINI ESPULSI SUBITO” sembra essere il primo su Piovegovernoladro.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!