I MIGRANTI SALVATI DALL’ONG? TOH, SBARCHERANNO IN ITALIA

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

La nave Aquarius dell’Ong Sos Mediterranèe avrebbe ricevuto indicazioni dalla guardia costiera italiana per un porto sicuro di sbarco dove approderà con i 105 migranti a bordo.

Dopo un’odissea in mare che dura ormai da oltre 30 ore, di fatto l’equipaggio della Ong attendeva indicazioni. Il centro nazionale del soccorso marittimo di Roma ha più volte chiesto alle autorità britanniche dopo il trasbordo dei migranti dalla Astral all’Aquarius di intervenire.

Per tutta risposta gli inglesi hanno chiesto invece sottolineando l’emergenza a bordo ma senza indicare un punto di sbarco. E così la Guardia costiera italiana di fatto ha comunicato, d’accordo col Viminale, un porto sicuro per lo sbarco dei migranti.

Sia la nave Astral che la Aquarius battono bandiera inglese e più volte la guardia costiera italiana ha sollecitato le autorità di Londra per ottenere l’indicazione di un porto per lo sbarco.

A questo si aggiunge anche la posizione dell’Unione europea che ha sollecitato un intervento definendo “deplorevole” il ritardo con cui Gran Bretagna e Italia hanno gestito il naufragio di 105 migranti, arrivando a chiedere che “siano sbarcati in tutta sicurezza il più presto possibile”.

Adesso i migranti sbarcheranno in porto italiano. La nave Aquarius comunque ha chiesto di restare in mare in serata per le avverse condizioni meteo.

Fonte: qui

L’articolo I MIGRANTI SALVATI DALL’ONG? TOH, SBARCHERANNO IN ITALIA sembra essere il primo su Piovegovernoladro.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!