GHANESE HA CONFESSATO STRAGE DI PARMA

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Solomon Nyantakyi ha confessato. Il 21enne, di origine ghanese, ha ammesso di avere ucciso martedì sera la madre, Nfum Patience di 43 anni, e la sorellina 11enne, Magdalene. Il giovane era stato rintracciato e fermato dalla polizia ieri sera alla stazione centrale di Milano. Era stato riconosciuto grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza della stazione di Parma mentre saliva sul treno per Milano. La Polfer della città emiliana ha così immediatamente trasmesso il fotogramma ai colleghi delle altre stazioni interessate dal tragitto del treno. Arrivato nel capoluogo lombardo Solomon è stato subito identificato e fermato.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!