Finanziamenti pubblici per fare film che parlino bene di immigrati

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Finanziamenti da 55.000 euro per l’integrazione degli immigrati. Al via “Luci al Sud”. A finanziare il progetto, grazie al bando nazionale Periferia1, gestito da SIAE.

Fulcro principale dell’intera collaborazione sarà la realizzazione della rassegna “Luci al Sud” che sarà proposta sia a Milazzo che a San Pier Niceto e a Monforte San Giorgio. Nel corso della rassegna saranno proiettati film incentrati sulla tematica dell’accoglienza, dell’immigrazione e delle variegate culture dei paesi di provenienza degli immigrati.

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIA“L’obiettivo –ha spiegato Giovanni Mangano– è suscitare attraverso l’arte cinematografica l’interesse dei migranti presenti nel comprensorio tirrenico, così da approfondire le questioni legate alla loro integrazione nel territorio. Gli ultimi dati del Ministero evidenziano ad esempio che i figli degli immigrati faticano ad inserirsi nel sistema educativo mostrando, da una parte, esiti scolastici inferiori e, dall’altra, più bassi tassi di scolarizzazione”.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!