De Benedetti nel business: “Case Riposo diventano Centri Accoglienza, e ha anche navi Ong”

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Mia suocera è ospitata in una struttura molto bella in un paese del Piemonte che si chiama Dogliani. Questa struttura fa parte dell’organizzazione ”ANNI AZZURRI” facente capo ad un tale…Carlo De Benedetti (gruppo CIR).

Recentemente, abbiamo ricevuto una lettera da parte della direzione di Anni Azzurri con la quale ci veniva comunicato che la Anni Azzurri cambiava ragione sociale e diventava KOS s.r.l.
Ho fatto una rapida indagine ed ho scoperto che alla KOS s.r.l. fanno capo due navi ONG, gestite dal figlio di De Benedetti che trasportano migranti in Italia.

La cosa mi ha stupito e, approfondendo le indagini da amicizie che nelle ASL torinesi, cosa sono venuto a sapere?

Si mormora che, poco per volta, le strutture per anziani verranno trasformate in strutture per l’accoglienza degli immigrati. Sì, avete capito bene: accoglienza per gli immigrati, sbattendo fuori gli anziani italiani. Il tutto avverrà nel silenzio più totale dei media, svuotando, uno per volta, i vari reparti….

Perché, come diceva Buzzi, gli immigrati rendono più della droga e non necessitano di assistenza sanitaria né il rispetto di tutte quelle norme previste per gli anziani. Con tre-quattro persone non qualificate, si gestiscono 150-200 migranti che saranno ammucchiati in tre-quattro per camera che oggi è singola!

Ho saputo inoltre che le cooperative che gestiscono la sistemazione degli immigrati ricevono, per occuparsi della loro sistemazione, circa 60 euro a migrante, più eventuali spese accessorie che non riguardano i 35 euro destinati al loro mantenimento.

VERIFICA LA NOTIZIA

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!