Charlie è morto: “l’hanno ucciso”. Ecco perché…

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

0

Condivisioni Totali


“Dio non stacca la spina.” Gli hanno tolto il respiratore e il bambino è soffocato.

Riportiamo la notizia scritta dal sito ProVita.it perché sbatte la verità in faccia a tutti e crediamo abbia ragione a farlo.

Gli uomini a volte riescono ad essere inesorabili come il fato: Charlie è stato trasferito nell’hospice dove avevano promesso di “estubarlo” e così hanno fatto. Gli hanno tolto il respiratore e il bambino è soffocato.

L’hanno ucciso. 

Charlie avrebbe avuto una vita breve, ma ancora poteva godere per un po’ dell’amore dei suoi cari. Ancora poteva – con la sua piccola, silenziosa, presenza – interrogare i nostri cuori e le nostre menti sul senso della vita e della morte.

Sulla dignità della vita e della morte.

Charlie dava fastidio a chi vuol credere e vuol far credere che la vita è solo piacere, godimento, denaro.

Charlie dava fastidio a chi vuol anestetizzare le  coscienze per rendere le persone docili e mansuete come pecore: due videogiochi, un campionto di calcio, tanto sesso e soprattutto telefonini, automobili, viaggi … a costo di indebitarsi, a costo di non far figli…

Ora hanno messo a tacere Charlie. L’hanno soffocato, sperano che presto sarà dimenticato.

Sta a noi tenerlo vivo nel ricordo, sempre, perché una vita così piccola e menomata è stata più utile della vita di tanti che stasera affolleranno le discoteche delle riviere alla ricerca dello sballo  per stordirsi, con la musica , l’alcol e un po’ di droga per non pensare che presto o tardi il sipario calerà per tutti.

A Dio, Charlie. Veglia su mamma e papà e confortali. Veglia su tutti i piccoli, i malati i deboli, che non finiscano come te nel tritacarne di quella che ancora si ha il coraggio di chiamare “democrazia occidentale”. (Fonte: www.notizieprovita.it)

0

Condivisioni Totali


Loading…

Lascia il tuo commento:

commenti

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!