POST

Folla invade lo stadio, pestaggio selvaggio – VIDEO CHOC

Il Sudafrica somiglia sempre più ad un Paese africano. Dopo la fine dell’Apartheid è stato un processo ovviamente lento, ma sta subendo un’accelerazione negli ultimi anni. Qui siamo a Durban: 🆘‼😱🔥 #SouthAfrica: Wild hordes of usual suspects at their violent football stadium invasion in #Durban. The players had to run for their lives, TV cameras Read more

POST

A casa Saviano immigrati occupano case degli italiani: “Pagateci per riaverle” – VIDEO

A Castel Volturno, dove il newyorkese vuole un sindaco africano: Castel Volturno è zona occupata, comanda la Mafia Nigeriana: “Il futuro dell’Europa” Il fotografo sociologo distribuisce le macchinette fotografiche usa e getta ai “pazienti” dell’ambulatorio di Emergency, a Castel Volturno. E da giorni fotografa donne nigeriane per un progetto legato alla Fondazione di Gino Strada. Read more

POST

Russia presenta prove messa in scena attacco chimico, usati bambini attori

Il bambino della città siriana di Douma, che ha partecipato a un reportage sulle conseguenze del presunto attacco chimico, sarà presentato ai rappresentanti dei Paesi membri del Consiglio di sicurezza dell’ONU. Lo ha affermato in un’intervista al canale televisivo Rossia-1 il rappresentante permanente della Federazione Russa alle Nazioni Unite Vassily Nebenzia. Russ Il canale televisivo Read more

POST

Venezia: come i profughi spacciano alla luce del sole – VIDEO

Forse lei la droga la comprerebbe lo stesso. Ma avere così tanti spacciatori a disposizione con relativa droga a basso costo, aumenta la possibilità che lei e altri come lei lo facciano: Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira e media indipendenti in vista elezioni. Nelle ultime ore diversi account a Read more

POST

Parigi sepolta da accampamenti di clandestini – VIDEO

Parigi sempre più invasa da accampamenti di immigrati clandestini: Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira e media indipendenti in vista elezioni. Nelle ultime ore diversi account a noi riconducibili sono stati disattivati e le pagine contro l’islamizzazione scomparse, come accaduto settimana scorsa a SCL.— Vox (@VoxNewsInfo) 2 febbraio 2018

POST

Scoperte le camere della tortura islamiche: dove crocifiggevano ‘infedeli – VIDEO

Scoperte le prigioni di Jaysh al Islam, l’Esercito dell’islam, che controllava Douma ed è guidato da Zaharan Alloush, il fondatore del gruppo, tra gli alleati dell’Occidente. E’ da Douma che gli islamici lanciavano missili su Damasco. Ed era a Douma che torturavano i prigionieri ‘infedeli’. Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro Read more

POST

Brutale aggressione in Germania: ragazzina presa a bottigliate – VIDEO

Accade nella metro di Essen, in Germania. Due risorse aggrediscono la ragazzina a bottigliate: 🆘‼👮‍♂️🔥 #Germany: Police in Essen are looking for two brutal usual suspects. At a subway station, one of the culprits hit a 17-year-old girl with a glass bottle from the back of her head, trying to steal her backpack. But the Read more

POST

Militari accerchiati e aggrediti, residenti: “Ormai comandano i Neri” – VIDEO

Vicentini esasperati dopo l’ennesimo e gravissimo atto di violenza da parte di profughi/immigrati: Militari accerchiati da immigrati per impedire arresto, presi a morsi Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira e media indipendenti in vista elezioni. Nelle ultime ore diversi account a noi riconducibili sono stati disattivati e le pagine contro Read more

POST

Rissa tra immigrati per decidere chi ci pagherà le pensioni – VIDEO

Casal di Principe, violenta rissa tra immigrate: stavano decidendo chi deve pagarci le pensioni. #CasaldiPrincipe. Rissa tra #immigrati in via Battisti #CasaldiPrincipe. Rissa tra #immigrati in via Battisti | LEGGI: https://wp.me/p6KyTp-AAy Posted by La RAMPA on Thursday, April 19, 2018 Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira e media indipendenti in Read more

POST

Milano: dove i radical chic giocano al profugo gay – VIDEO

La tuta in stile Guantánamo. Un cappuccio nero in testa e “da adesso siete nelle nostre mani”. Veniamo sballottati al buio col rumore del mare in sottofondo. http://video.ilgiornale.it/sites/default/files/video/2018/04/14/gioco%20profughi1.mp4 Siamo profughi, sono un profugo. Navighiamo (per finta) per raggiungere le frontiere di una fantomatica Federazione Europa. Mi chiamo Arim, o almeno questo è il ruolo che Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: