POST

Disabile trascinata in questa roulotte e violentata da Marocchini

È entrata nel bar e ha chiesto di andare in bagno. Aveva lo sguardo fisso, i movimenti lenti di chi non si è ancora ripreso da uno choc. «Mi hanno violentata», ha detto al barista, parlando come se quello che stava raccontando riguardasse un’altra persona. Erano le sette di sera di martedì. I pochi avventori Read more

POST

Tunisino accoltella tre persone a Venezia, il terzo lo massacra di botte

Tre persone sono state aggredite e ferite a coltellate, a Marghera (Venezia) da un tunisino definito dai media “in stato di alterazione”. Nessuno dei feriti sarebbe grave. Coltello alla mano ha ferito 3 passanti in meno di un’ora ma ha avuto la peggio. Protagonista del pomeriggio di follia a Marghera, un tunisino che – intorno Read more

POST

Cona, per i profughi arrivano gli psichiatri

Sono iniziate ieri le visite ‘psicologiche’ degli psichiatri messi a disposizione dalla Regione per verificare le condizioni psicofisiche di un gruppo di ospiti del centro di accoglienza di Cona. Entro la settimana gli specialisti valuteranno la compatibilità della permanenza nel centro di una cinquantina di stranieri che mostrano segni di cedimento psichico. Chi di questi Read more

POST

Non c’è pace, altro caso di Scabbia all’asilo

Ancora un caso di scabbia. Questa volta, la malattia è stata contratta da un alunno della scuola per l’infanzia Madre Teresa di Calcutta di via Domenico Schiavo. La Direzione dell’istituto ha immediatamente avvisato i genitori affinché adottino tutte le misure necessarie affinché il contagio non si diffonda. Dovranno provvedere al lavaggio degli indumenti indossati dai Read more

POST

Profughi viziati tornano da dove erano partiti, per non perdere il posto

Dopo una trattativa durata l’intera giornata 61 giovani maschi africani che ci spacciano per profughi perché c’è (c’era) la guerra in Siria, che si erano allontanati dal centro di accoglienza di Cona, lamentando le condizioni non adeguate di accoglienza, sono saliti questa sera su un pullman e un pulmino che li riporteranno nell’ex base. Tanto Read more

POST

Prefetto invia bus a prendere 55 profughi in marcia, pagano italiani

Gli ultimi 55 fancazzisti africani che, nei giorni scorsi avevano lasciato il centro di Conetta nel veneziano, perché insoddisfatti, saranno ricevuti dal Prefetto di Venezia Carlo Boffi, il loro agente viaggi, con il quale discuteranno la loro prossima destinazione. Si presume una città più adatta allo spaccio rispetto alla piccola Cona. Arrestato Profugo spacciatore: 50 Read more

POST

Profughi Conetta rifiutano le case nuove: “Se sono così meglio tornare alla base”

Scandalo senza fine. Mentre gli italiani dormono in auto e famiglie con bambini vengono sfrattate: Mamma, papà e 2 bimbi sfattatati: Caritas li rifiuta, preferisce profughi Ai fancazzisti africani venuti qui per fare i calciatori: Profughi in marcia verso Venezia: “Siamo venuti a fare i calciatori” – VIDEO E che rifiutano l’accoglienza in una base Read more

POST

Hanno vinto i clandestini in marcia: trovate case nuove per 150

Se sei Italiano dormi in auto, se ce l’hai. Ma se sei un africano, giovane e maschio, e sei fuggito dalla guerra in Siria, il fottuto governo italiano ti trova casa nuova in poche ore. La Prefettura di Venezia ha infatti trovato la soluzione per redistribuire in altre strutture diverse dal Cpt di Cona i Read more

POST

Questo vescovo ha fatto bivaccare 200 afroislamici nelle chiese

A Venezia e in tutte le città di piccole, medie e grandi dimensioni impazza lo spaccio gestito dai nuovi arrivati sui barconi: i profughi africani in fuga dalla guerra in Siria. Sui barconi ce li ha messi la Mafia nigeriana. BLITZ IN CENTRO ACCOGLIENZA: ARRESTATI 30 PROFUGHI SPACCIATORI – VIDEO Quindi non sorprende che i Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: