POST

Udine occupata da profughi pakistani in fuga dalla guerra in Siria – VIDEO

Quasi 5 mila richiendenti asilo in una regione da 1,2 milioni di persone. Un numero molto maggiore di quanto stabilito dall’accordo Anci-Viminale per la distribuzione dei migranti. Il Friuli Venezia Giulia sta vivendo da anni una situazione al limite. Dal 2014 fino a oggi, oltre 10mila migranti, che hanno seguito la rotta balcanica, sono entrati Read more

POST

Algerino distrugge auto residenti: “Non vi azzardate a chiamare Polizia”

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2017/10/13/news/fa-danni-alle-auto-la-polizia-lo-arresta-due-volte-in-tre-giorni-1.15983940?ref=fbfmv UDINE. È salito su un’auto parcheggiata in viale Leopardi (una Kia) e, con una grossa pietra, ha mandato in frantumi il parabrezza. Poi è salito sul tettuccio di una Ford e ha finito per danneggiare anche quella. Per questo un giovane algerino, Kamal Darbeka, diciotto anni, senza fissa dimora, è stato arrestato dalla polizia Read more

POST

UDINE: LETTERE CON ESCREMENTI SPEDITE AI SINDACI CHE HANNO ACCOLTO I PROFUGHI (OGNUNO OTTIENE QUEL CHE SI MERITA..)

UDINE – Ormai è diventato il segreto di pulcinella: tutti lo sanno ma nessuno vuole parlarne; qualcuno sghignazza, altri sono indignati e offesi. Ma cosa è successo? Diversi sindaci e amministratori comunali, tra cui assessori e consiglieri municipali, stanno ricevendo da giugno a queste parte delle lettere che contengono escrementi. All’interno delle missive non ci sono solo deiezioni, che non è ben Read more

POST

‘Festa dello Sgozzamento’: vietare lo sgozzamento islamico di animali

Il segretario della Fiamma Nazionale si appella al sindaco Honsell per firmare un’ordinanza contro lo sgozzamento rituale di capretti, montoni o agnelli, in casa o in luoghi pubblici UDINE – Un’ordinanza che proibisca lo sgozzamento di capretti, montoni o agnelli, in casa o in luoghi pubblici. A chiederlo è il segretario della Fiamma Nazionale, che Read more

POST

Clandestino distrugge auto in sosta per gioco

13-08-2017 Clandestino distrugge una Bmw con un grosso tondino di ferro senza motivo; è successo nelle prime ore di oggi, venerdì 11 agosto, vicino alla zona della stazione di Cervignano del Friuli. L’uomo, un marocchino, viene notato mentre, con una mazza di metallo, si accanisce contro una vettura in sosta. In molti, allibiti, chiamano i Read more

POST

PROFUGHI BLOCCANO 2 RAGAZZINE E TENTANO VIOLENZA

11-08-2017 Indagati due extracomunitari pakistani di 24 e 33 anni, ospitati in struttura accoglienza della Carnia; i due sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia di Tolmezzo per violenza privata ed è al vaglio degli inquirenti anche l’ipotesi di reato di violenza sessuale nei confronti di due ragazze minorenni di Udine, di 14 e 15 Read more

POST

OGNI PROFUGO AVRA’ UNA CARTA DI CREDITO PREPAGATA PER GLI STRAVIZI

Ventuno milioni di euro: nove a coprire il periodo compreso tra settembre di quest’anno e aprile del prossimo; altrettanti destinati ad arrivare alla fine del 2018. È il peso economico del bando per l’accoglienza dei richiedenti asilo in provincia di Udine, pubblicato nelle scorse ore dalla Prefettura. Mille i migranti coperti dalle convenzioni che il Read more

POST

Zingare incinte rubano con ecografia in tasca, così evitano arresto

12-07-2017 UDINE – Vengono fermate dalla polizia mentre cercano di forzare il cancelletto di una abitazione di Udine per poi andare a rubare e mostrano subito le loro ecografie agli agenti: sono in stato di gravidanza e quindi, per legge, non possono essere arrestate. Comunque vengono denunciate a piede libero per furto e per essere Read more

POST

Udine, sgominata banda di profughi spacciatori

26-06-2017 PALMANOVA e UDINE – Arrestato a Udine per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino marocchino di 19 anni, Youssef Mazzene, residente a Palmanova. Un cittadino palestinese di 18 anni, invece, A.M. le sue iniziali, è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Udine, dove risiede. Mazzene, che si trova Read more

POST

Siamo migranti, possiamo pisciare in strada: scontri con residenti

17-06-2017 Prima gli insulti e le minacce, poi i pugni e i calci. Giovedì sera, 16 giugno, in via Candotti a Codroipo è scoppiata una maxi rissa: il bilancio parla di 6 persone trasportate in pronto soccorso. Il fatto è accaduto verso le 22.Due uomini di nazionalità straniera scendono dall’auto e uno comincia a urinare Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: