POST

SVOLTA GENDER ALL’UNIVERSITÀ DI VENEZIA: LIBRETTO CON “ALIAS” PER I TRANS

Un “aiutino” a tutti gli studenti che hanno iniziato il percorso per il cambio di sesso. Dopo Catania, Torino e Bologna, anche l’Università Ca’ Foscari di Venezia ha introdotto la “carriera alias”. Un sistema che permette di iscriversi online agli esami e di avere un tesserino per usufruire dei servizi dell’ateneo utilizzando la nuova identità: un provvedimento che Read more

POST

TRANS BRASILIANO CLANDESTINO CON PRECEDENTI AGGREDISCE AUTISTA ATM, HA POI PROVATO A RUBARE LA PISTOLA AD UN VIGILANTES

Un autista dell’Atm minacciato e aggredito di prima mattina da un transessuale alterato e violento. È successo poco dopo le 7 di giovedì all’angolo tra via Doria e piazzale Loreto. Un autobus della linea 56 era fermo ma con le porte aperte in attesa dell’orario di partenza. A bordo è salito il transessuale, cittadino brasiliano Read more

POST

La storia della ‘famiglia’ trans, ‘cambiano’ tutti sesso

La mela non cade lontana dall’albero. Una madre, i suoi due figli e la sua amante: tutti e quattro trans. Daniel Harrott, una 41enne di Queen Creek, in Arizona, è entrata in contatto con il termine “transgender” solamente l’anno scorso, quando i figli, un maschio e una femmina, hanno cominciato a manifestare i loro orientamenti Read more

POST

16 ANNI A BUTUNGU: CONDANNATO IL CAPO BRANCO CONGOLESE. IL LEGALE DEL TRANS: “È UNA CONDANNA GIUSTA”

Condanna a 16 anni per Guerlin Butungu, il capo-branco di Rimini che ha di fatto stuprato una turista polacca e un trans nella notte da incubo dello scorso 26 agosto. La sentenza è stata emessa dal tribunale collegiale di Rimini. I giudici di fatto hanno inoltre predisposto una provvisionale di 30mila euro sia per la turista polacca che per Read more

POST

TRANS E PROSTITUTE SUL WEB, RICORDI FORTUNA LOFFREDO? INDAGATO IL NONNO…

Prostitute donne e transessuali pubblicizzate via web ricevevano in case di appuntamento alle porte di Caserta. Sono state notificate misure cautelari dai carabinieri della compagnia di Caserta le tre persone ritenute a capo della organizzazione che gestiva le case a luci rosse. Tra loro c’è Vincenzo Guardato, nonno della piccola Fortuna Loffredo, la bimba violentata Read more

POST

L’ultima del PD: i documenti con l’alias per i Trans

I lavoratori hanno sempre meno diritti, e sono sempre più precari, ma tranquilli, quelli trans si potranno chiamare Maria. E’ il mondo ‘moderno’, nel quale si tutelano i capricci ma non i diritti. E la Serracchiani è una delle espressioni, anche visivamente, più tipiche di questa decadenza. In Friuli Venezia Giulia c’è la possibilità di Read more

POST

Chiesa violata diventa set per i diritti trans

di Andrea Zambrano Il trans in chiesa vestito da sposa, il modello a far da marito, l’altare con le candele e i fiori di contorno. E’ la blasfema immagine che compare nella copertina di un nuovo calendario prodotto dal transessuale Manila Gorio a capo dell’esordiente Anti, Associazione Nazionale Transessuali Italiani, nata poche settimane fa ma che già Read more

POST

“Boom” di bambini trans: medico britannico sotto accusa

di Federico Cenci Dottoressa sospesa per aver dato farmaci che bloccano la pubertà a minori di 12 anni. L’esperto: “L’aumento di bimbi trans rischia di essere una moda” In Regno Unito stanno sfuggendo di mano i trattamenti farmacologici per bloccare la pubertà di bambini che soffrono di disforia di genere, ossia che si sentono a disagio con Read more

POST

Trump caccia i travestiti dall’esercito americano

Donald Trump mette fine al circo dei trans nelle forze armate. E la Casa Bianca è pronta a inviare al Pentagono le linee guida per attuare il divieto. Al segretario alla difesa, l’ex generale James Mattis, si dà non solo il potere di fermare l’ammissione di trans, ma anche quello di cacciare via personale già Read more

POST

POI A CARPI: CORSI E INCONTRI SANITARI PER PROFUGHI GAY E TRANS.. (Indovina chi paga?) #STOPINVASIONE

CARPI. Tra i richiedenti asilo ospitati in città e nei comuni delle Terre d’Argine ve ne sono alcuni che fuggono dal paese d’origine perché perseguitati in ragione del proprio orientamento sessuale. Per questo, nella convenzione siglata tra l’Unione delle Terre d’Argine e la coop Caleidos relativa ai “servizi di accoglienza, integrazione e tutela”, dei richiedenti Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: