POST

Pieve Torina: prima la distruzione del sisma, poi quella etnica

Due nuovi cittadini di carta a Pieve Torina, piccolo Comune terremotato dell’entroterra maceratese. Il sindaco Alessandro Gentilucci ha conferito la cittadinanza italiana a due immigrati, un uomo e una donna, residenti nel paese distrutto dal sisma. Evidentemente, le disgrazie non vengono mai sole. La cerimonia si è svolta nella sede provvisoria del Comune. Si tratta Read more

POST

6 MAGGIO 1976, IL RICORDO DEL TERREMOTO DEL FRIULI, FECE 989 VITTIME – R.I.P.

Il 6 maggio 1976 in Friuli la terra trema, spazzando via in pochi istanti paesi interi. Alle nove di sera un rumore cupo, sordo, irrompe nella quotidianità delle famiglie friulane, molte delle quali sedute a tavola, riunite per la cena.Un terremoto di magnitudo 6,4 della scala Richter, e intensità pari al IX-X grado della scala Mercalli, colpisce un’area di Read more

POST

INCUBO HAWAII, TERREMOTO DI MAGNITUDO 6.9 DURANTE LʼERUZIONE DEL VULCANO KILAUEA

Un terremoto di magnitudo 6.9 ha colpito Big Island, nelle Hawaii. Si tratta del sisma più forte mai registrato dal 1975 ad oggi nell’arcipelago, dove da giorni si susseguono scosse di ingente entità collegate all’eruzione del vulcano Kilauea. Migliaia di persone erano state evacuate. Cresce la preoccupazione anche per la lava incandescente e i gas Read more

POST

EX TITOLARE DI UN B&B IN ATTESA DI REALIZZARE LE NUOVE STRUTTURE DELOCALIZZATE POST TERREMOTO, SI SUICIDA… R.I.P.

Un 56enne di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), ex titolare di tre bed & breakfast danneggiati dal terremoto e in attesa di realizzare le nuove strutture delocalizzate, si è suicidato. L’uomo, Massimo Dell’Orso, si è gettato dalla finestra dell’appartamento al terzo di un palazzo ad Alba Adriatica (Teramo) dove viveva da sfollato con la moglie. L’uomo Read more

POST

Si uccide un altro terremotato: sfollato dal 2016

Un 56enne di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), ex titolare di tre bed & breakfast danneggiati dal terremoto e in attesa di realizzare le nuove strutture delocalizzate, si è suicidato. L’uomo si è gettato dalla finestra dell’appartamento al terzo di un palazzo ad Alba Adriatica (Teramo) dove viveva da sfollato con la moglie. I terremoti fanno Read more

POST

TERREMOTO IN MOLISE, SCUOLE CHIUSE IN DIVERSI COMUNI: LA DECISIONE È STATA PRESA IN VIA PRECAUZIONALE

Dopo il terremoto di magnitudo 4.2 che ha colpito il Molise, le scuole in diversi Comuni della Regione resteranno chiuse. La sospensione delle attività didattiche è stata disposta dai sindaci in via precauzionale, dopo la constatazione dello sciame sismico in atto. La scossa è stata avvertita anche in Abruzzo e in Puglia e ha scatenato il panico tra la Read more

POST

SCOSSA DI TERREMOTO MAGNITUDO 4.2 IN MOLISE: GENTE IN STRADA, MA NESSUN DANNO

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Molise, provocando panico tra la popolazione di vaste aree della regione. A sentire la terra tremare sono stati anche molti abitanti in zone di confine con la Puglia ma il sisma, di magnitudo 4.2, non ha provocato nessun danno, secondo quanto fa sapere la Protezione civile. Read more

POST

Terremoto, le casette di Renzi non reggono alle nuove scosse

Mobili distrutti, scaffali crollati, utensili per terra. Gli utenti sui social postano immagini scattate all’interno delle casette Sae, le soluzioni abitative in emergenza, dopo la scossa di magnitudo 4.6 che stamattina ha colpito la zona di Muccia, Pieve Torina e Pievebovigliana, in provincia di Macerata. Foto dalle casette Sae (Soluzioni Abitative Emergenza) stamattina, via fb Read more

POST

TERREMOTO, VERGOGNA SENZA FINE: LE CASETTE DI RENZI SI SONO GIÀ SBRICIOLATE…

Il terremoto che ha scosso di nuovo le Marche, l’Umbria e le terre già martoriate sta facendo emergere una vergogna assoluta, condita con assurdità, incapacità, inconcludenza. Naturalmente a carico dei precedenti governi Renzi-Gentiloni, al quale si deve lo smantellamento della Protezione Civile, la tentata distruzione della reputazione di Bertolaso e la nomina di due commissari. Read more

POST

TERREMOTO NEL MACERATESE. I SINDACI: “DANNI NOTEVOLI”

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata registrata alle 5:11 con epicentro a 2 km da Muccia, in provincia di Macerata, e ipocentro a 9 km di profondità. Lo riporta l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Oltre che nelle Marche, la scossa è stata chiaramente avvertita anche in Umbria. Non si registrano feriti. Crollato Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: