POST

Italiani scaricano sindacati: «Difendono solo gli immigrati»

Sindacati sempre più lontani e inutili: questo è il giudizio degli italiani sondati da Demos per Il Gazzettino. Secondo i dati dell’Osservatorio sul Nord Est, infatti, la prima categoria tutelata dai sindacati è quella degli immigrati (una percezione condivisa dal 48% dei giovani), seguita, molto a distanza, dai pensionati (40% e 23%). Ad aver subito Read more

POST

Sondaggio: 61% italiani vogliono uscire dalla Ue

L’appartenenza all’Ue è positiva solo per il 39% degli italiani. E’ il terzo più basso d’Europa. Quanto ad euroscetticismo ci superano solo croati (36%) e cechi (34%). E’ quanto emerge dall’ultimo Eurobarometro dell’Europarlamento. In media, il 60% degli europei ritiene sia una cosa buona che il loro Paese faccia parte dell’Ue. In Italia le percentuali Read more

POST

SALVINI VOLA ANCORA NEI SONDAGGI E SPIAZZA TUTTI; PER REPUBBLICA È AL 52% DI GRADIMENTO

Dopo il Corriere (Pagnoncelli), anche la Repubblica (Diamanti) colloca oggi il leader leghista Matteo Salvini al primo posto in Italia per fiducia nei leader, che scalza Gentiloni dal vertice della classifica e raggiunge la fantasmagorica cifra del 52%! In un pezzo di due pagine intitolato Sei italiani su dieci dicono sì al governo della Lega a 5 Stelle, il quotidiano democrat scrive: Read more

POST

Nuovo sondaggio choc: più di 1 italiano su 4 vota Lega

Ormai i sondaggi sono concordi, la Lega di Salvini vola. Dopo Swg, anche Ipsos conferma l’avvicinamento della soglia psicologica del 30 per cento: Lega ora vola verso il 30 per cento, sondaggio Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira e media indipendenti in vista elezioni. Nelle ultime ore diversi account a Read more

POST

LA LEGA VOLA NEI SONDAGGI, I 5 STELLE PERDONO TERRENO: PER LA PRIMA VOLTA SCENDONO SOTTO LA SOGLIA DEL 32%

La trattativa di governo che va avanti ormai da settimane non fa bene al Movimento 5 Stelle. Lo dicono i sondaggi e n particolare dalla Supermedia settimanale elaborata da YouTrendper l’agenzia Agi. Le rilevazioni, infatti, danno il M5S in calo: il movimento guidato da Luigi Di Maio resta il primo partito, ma per la prima volta dalle elezioni scende sotto Read more

POST

Lega ora vola verso il 30 per cento, sondaggio

Ormai i sondaggi sono tutti concordi, la Lega si sta avvicinando ‘pericolosamente’ alla fatidica soglia del 30 per cento. Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira e media indipendenti in vista elezioni. Nelle ultime ore diversi account a noi riconducibili sono stati disattivati e le pagine contro l’islamizzazione scomparse, come accaduto Read more

POST

Sondaggio choc: Lega ad un passo dal 30 per cento

Secondo l’ultimo sondaggio Lorien, la Lega sarebbe ormai ad un passo dalla soglia psicologica del 30 per cento. Per esattezza avrebbe toccato il 27 per cento: circa dieci punti in più del risultato del 4 marzo. Il centrodestra unito arriverebbe ad oltre il 43. Per Lorien i 5 Stelle sarebbero oggi al 34,5 per cento, Read more

POST

Ue, cittadini concordi: emergenza immigrazione

I cittadini di tutti i Paesi Ue concordi alla domanda di un sondaggio svolto in tutta Europa questo aprile su quali siano le priorità: Voters across the EU were asked: “What are the two top issues facing the #EU right now?” Take a look below… Source: YouGov April 2018 pic.twitter.com/sUJ4gMOIJn — Matthew Goodwin (@GoodwinMJ) May Read more

POST

Lega, il consenso esplode: elettori approvano governo populista

L’accordo in vista tra M5s e Lega fa bene ai due partiti, entrambi i partiti. Il Movimento 5 Stelle oggi otterrebbe il 34%, segnando un +1,3% rispetto alle elezioni del 4 marzo; la Lega, con il 23%, diverrebbe secondo partito, guadagnando oltre 5 punti. I dati sono il risultato del Barometro Politico di maggio dell’Istituto Read more

POST

Salvini sorpassa Di Maio, è lui il politico più amato

Un altro sondaggio conferma Salvini come politico più amato dagli italiani: Con numeri che continuano a dare una Lega in netta ascesa. Numeri che spiegano anche perché è arrivato il via libera di Berlusconi al governo populista: Non poteva permettersi le elezioni a breve. Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: