POST

Bologna, conferenza “Comprendere il caos siriano”

Eventi, NEWS venerdì, 19, maggio, 2017 Lunedì’ prossimo Impegno Civico si occuperà per la terza volta del conflitto in Siria, una continuità di attenzione che in passato non abbiamo dedicato a nessun altro Paese o tema specifico.Sotto la Presidenza dell’avv. Giancarlo Mengoli nel 2014 abbiamo avuto come relatore il Visitatore Apostolico ad Aleppo Mons. Giuseppe Read more

POST

Siria: ministro GB cancella visita in Russia

VERIFICA LA NOTIZIAL’ambasciata britannica a Mosca ha confermato la cancellazione della visita del ministro degli Esteri Gb Boris Johnson, prevista per la prossima settimana (il 10 aprile). “Gli sviluppi in Siria hanno cambiato le situazione in modo fondamentale: la mia priorità è ora lavorare con i partner del G7 e costruire consenso per una tregua Read more

POST

MEDVEDEV: “AD UN PASSO DALLA GUERRA”

VERIFICA LA NOTIZIA“Attaccando una base aerea siriana, gli Stati Uniti sono arrivati a un passo dallo scontro con la Russia”. Lo scrive su Facebook il premier russo, Dmitri Medvedev. E per evitare altri ‘colpi di testa’ del regime americano che ha ‘costretto’ Donald Trump a colpire, Putin ha inviato in Siria una fregata. Segui @VoxNewsInfo

POST

COMPRENDERE IL CAOS SIRIANO. Dalle rivoluzioni arabe al jihad mondiale

Arte e Libri, NEWS venerdì, 24, febbraio, 2017 COMPRENDERE IL CAOS SIRIANO. Dalle rivoluzioni arabe al jihad mondialeDi Randa Kassis e Alexandre del ValleD’Ettoris Editori La Siria è diventata l’epicentro di un conflitto globalizzato che oppone da una parte i democratici alle dittature nazionaliste e ai fondamentalisti islamisti, e dall’altra l’asse sciita ‒ fra cui Read more

POST

LA SIRIA CEDE LA BASE DI TARTUS ALLA RUSSIA PER ALTRI 49 ANNI

Mosca e Damasco hanno firmato un accordo per lo sviluppo e la modernizzazione della base navale russa di Tartus, in Siria, ed il protocollo che prevede le condizioni per la distribuzione delle forze aerospaziali russe. La struttura navale di Tartus, ultimo avamposto russo nella Regione dopo il crollo dell’Unione Sovietica, entro due anni sarà in Read more

POST

LO SCACCO DI PUTIN ALL’AMERICA NEGLI ULTIMI GIORNI DI OBAMA

Il cessate il fuoco entrato in vigore a mezzanotte tra il 29 ed il 30 dicembre in Siria, promosso da Russia e Turchia, ratificato dal governo di Damasco, da diverse sigle armate dell’opposizione (Esercito Libero Siriano, Ahrar al – Sham, Jaysh al Islam e altre sigle minori per un totale di circa 50.000 combattenti) e Read more

POST

TERRORE A CASA NOSTRA: LA LOMBARDIA È DIVENTATA LA NUOVA MOLENBEEK (Ma tu stai sereno)

La Lombardia sta diventando la nuova Molenbeek? L’ipotesi è inquietante ma i fatti portano tutti in questa direzione. L’uccisione del terrorista che ha insanguinato Berlino, davanti alla stazione di Sesto San Giovanni, chiude il cerchio di una tragica vicenda iniziata a pochi chilometri di distanza, in Brianza, da dove sei giorni prima era partito il Read more

POST

SIRIA: ALEPPO E’ TOTALMENTE LIBERATA

Aleppo è tornata sotto il controllo del governo siriano. E’ quanto riferiscono fonti militari locali, affermando che si tratta della “fine di quattro anni di controllo da parte dei ribelli su alcune aree della città”. Le stesse fonti hanno aggiunto che la vittoria rappresenta “una trasformazione strategica” nella guerra al terrorismo. La dichiarazione è arrivata Read more

POST

‘RIBELLI MODERATI’ FINANZIATI DA UE BRUCIANO BUS ‘INFEDELI’

Terroristi islamici ‘moderati’, quelli finanziati da UE e USA, hanno attaccato e dato alle fiamme gli autobus che dovevano evacuare ‘infedeli’ da due villaggi pro-governo di Damasco, in Siria, nell’ambito dell’accordo di cessate-il-fuoco. Tuttavia una fonte militare di alto livello ha assicurato che l’incidente non impedirà di procedere in questa parte dell’accordo. E’ ripresa infatti Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: