POST

Vendevano figlia di 9 anni a pedofili per 25 euro: ai domiciliari

Facevano prostituire la figlia di nove anni nel Palermitano. Oltre alla coppia sono stati arrestati i due uomini con cui la bambina ha avuto rapporti sessuali a pagamento. Per i 4 indagati il gip ha disposto i domiciliari. L’inchiesta è iniziata dopo la denuncia di un uomo che ha visto in aperta campagna la piccola Read more

POST

Non lascia stuprare moglie da richiedenti asilo, accoltellato a Lampedusa

Hanno tentato di violentare la moglie, lui ha cercato di difenderla, per questo lo hanno accoltellato. E’ accaduto il 9 febbraio scorso, all’interno del centro per clandestini di contrada Imbriacola a Lampedusa. Il ventiquattrenne avrebbe semplicemente cercato di difendere la moglie. Una donna vittima di un tentativo di violenza sessuale. A fermare i sospettati del Read more

POST

VIOLENZA SESSUALE, PROFUGO TRASCINA VOLONTARIA IN CANTINA: BRUTALE

La polizia ha arrestato a Palermo un cosiddetto profugo gambiano, presunto 17enne, per violenza sessuale nei confronti di un’operatrice di una struttura di accoglienza per minori non accompagnati. Tutti i ‘minori non accompagnati’ che le ong e i media di distrazione di massa spacciano per ‘bambini’ sono sedicenti 17 enni, alla Minala. L’episodio è avvenuto Read more

POST

INSOFFERENZA: SPARI CONTRO CENTRO PROFUGHI, FINESTRA IN FRANTUMI

Non si ferma la rivolta popolare contro il business dell’accoglienza e la diffusione capillare sul territorio dei cosiddetti profughi. Alcuni colpi di arma da fuoco sono infatti stati sparati contro i locali della canonica di via San Giuseppe a Pietraperzia (Enna) che ospitano da 4 giorni una ventina di giovani maschi africani in fuga dalla Read more

POST

Lampedusa: profugo appena sbarcato svaligia case vacanza

Il 23enne arrestato per furto era entrato in una villetta dell’isola e dopo aver forzato una finestra, approfittando dell’assenza della proprietaria aveva arraffato alcuni oggetti. Una volta uscito dall’abitazione con il malloppo ha incrociato una pattuglia di carabinieri, insospettiti dallo zaino gonfio e dal nervosismo del “profugo”, che per questo è stato fermato e identificato. Read more

POST

Agrigento: 28 milioni di euro per ospitare 1.170 profughi in hotel

Osceno. Un bando da 28 milioni per l’accoglienza dei fancazzisti afroislamici ad Agrigento, zona ‘ricchissima’ della Sicilia, dove tutti hanno un lavoro. La Prefettura di Agrigento cerca strutture ricettive per i richiedenti asilo e per farlo ha pubblicato un bando per una procedura aperta che scadrà il prossimo 22 febbraio. Gli operatori abilitati potranno presentare Read more

POST

Buona Scuola intossica 35 bimbi a Trapani

Trentacinque scolari dell’Istituto comprensivo “Pitrè Manzoni” di Buseto Palizzolo (Tp) sono rimasti intossicati dopo aver consumato pasti in mensa. I Nas dei carabinieri hanno già provveduto a prelevare del cibo per eseguire gli esami tossicologici. Alcuni intossicati si registrano anche tra i militari della caserma dell’Esercito “Giannettino” di Trapani. L’Asp ha avviato delle verifiche. Pare Read more

POST

CLANDESTINI FUGGONO DA CIE E DILAGANO IN PAESE, PANICO E TERRORE

“Stanotte intorno alle ore 4,00 si è verificata una incredibile fuga di massa di migranti dalla caserma Gasparro di Bisconte presumibilmente di nazionalità tunisina, che hanno seminato panico fra i residenti di Camaro S. Luigi, in quanto la fuga è avvenuta dalla via Guglielmo Saja, stradina che costeggia il muro lato sud della stessa caserma“. Read more

POST

Nuovo sbarco fantasma, tunisini approdano e fuggono

Per il momento, non è stato possibile capire quanti sono stati i migranti sbarcati e come. E non sarà mai possibile I tunisini sono stati notati e bloccati dai carabinieri della stazione di Siculiana. Erano ancora nella zona di Siculiana Marina. I clandestini, alla vista dei militari dell’Arma, hanno tentato la fuga, ma sono stati Read more

POST

Ha 9 a scuola, genitori esigono 10 e ricorrono al Tar

Il figlio, alla fine del percorso di studio e dopo gli esami di scuola media, ha ottenuto dalla commissione un ottimo. Non abbastanza per i genitori, una coppia di Canicattì, nell’agrigentino, che ha presentato un ricorso al Tar di Palermo. La coppia ha chiesto ai giudici di annullare il verbale dei giudizi sulle prove di Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: