POST

Bolzano, se ospiti profughi la provincia ti ristruttura casa

“Hai una casa sfitta a Bolzano o un piccolo hotel da ristrutturare? Nessun problema. Basta destinarlo per qualche mese all’accoglienza di profughi richiedenti asilo per ottenere dalla Provincia la strada spianata sul fronte amministrativo per i permessi edilizi e su quello economico, sotto forma di sostegno alla spesa per la ristrutturazione del proprio edificio”. La Read more

POST

Tubercolosi in centro profughi, autorità tranquillizzano: “Normale, vengono da zone dove è endemica”

Se non è la normalità poco ci manca. Di migranti che vengono trasferiti in ospedale per accertamenti sanitari ce ne sono ogni settimana, visto che nella base di Conetta ci vivono comunque circa 800 persone. “Tutti gli ospiti vengono sottoposti a profilassi preventiva – spiegano dalla cooperativa Edeco, che si occupa dell’ospitalità nel campo – Read more

POST

Profughi esigono di giocare a Curling: «E’ un nostro diritto»

Cercate di capirli, fuggono da guerre che non esistono, in cui lasciano donne e bambini che non esistono, non potete impedire loro di giocare a ‘curling’. Le regole non lo consentono ma loro, i fancazzisti e sedicenti profughi ospiti a spese dei contribuenti a Pinerolo, riuniti nella squadra dell’Africa First Curling Team, vogliono a tutti Read more

POST

Profughi devastano struttura, picchiano volontaria: agenti costretti a sfondare porta

Venti giovani maschi africani in fuga dalla guerra in Siria, tutti presunti minori, ospiti di una struttura di Castelvetrano, Trapani, gestita dalla cooperativa Omega, hanno sprangato la porta d’ingesso con reti e biciclette per impedire l’accesso al personale. Lamentavano che nella struttura fa troppo freddo e, dicono loro, di un solo bagno con l’ acqua Read more

POST

POI UN PROFESSORE CON MOGLIE E 4 FIGLI LASCIA LA SUA CASA AI PROFUGHI: ANDRÀ A VIVERE CON IL PRETE… #STOPINVASIONE

Due anni fa ha accolto nella sua casa sei rifugiati africani. Ora ha deciso di lasciar loro tutto lo stabile per trasferirsi con moglie e quattro figli nella canonica del prete locale. Succede a Camalò di Povegliano, nel Trevigiano, dove il professor Antonio Calò, da tempo attivista per i diritti umani, traslocherà durante il periodo del Natale Read more

POST

Brescia: arrestati 12 profughi spacciatori, li mandano ai domiciliari!

Banda di profughi gestiva lo spaccio nella zona della stazione ferroviaria di Brescia quello sgominato dalla squadra mobile della Questura di Brescia che ha arrestato dodici immigrati. Due stranieri sono finiti in carcere, per sei sono stati disposti i domiciliari mentre per quattro che facevano le consegne è stato firmato l’obbligo di dimora. Una barzelletta. Read more

POST

Profughi sconvolti da accoglienza: «Per favore rimandateci in Libia, si sta meglio» – VIDEO

«Io voglio tornare a casa, perché in Libia è meglio di qui». Gli immigrati dei Cas ignorano le guerre che ovviamente non ci sono a casa loro e si lamentano dell’accoglienza italiana. Stamattina è stato annullato l’incontro in Prefettura con i loro colleghi fancazzisti del centro sociale ex Opg che hanno raccolto in un dossier Read more

POST

Trieste, Profugo spacciava direttamente in hotel: via vai di minorenni

Solitamente si accontentano di spacciare davanti agli hotel che li ospitano. In pieno centro e a pochi passi dalla Questura. Era lì, in una stanza dell’hotel “Parenzo” che un giovane richiedente asilo di nazionalità irachena, Bawar Hassan di vent’anni, spacciava droga. Utilizzava come punto di smercio proprio l’alloggio che l’Ics, coop che aveva vinto la Read more

POST

Ora i profughi uccidono: 1 morto e 3 feriti a coltellate – VIDEO

Gruppi di cosiddetti rifugiati afghani si sono scontrati ieri sull’isola greca di Lesbo. Il bilancio della faida islamica è di almeno un morto e tre feriti. Un portavoce della polizia locale ha confermato il bilancio dei tafferugli avvenuti in un quartiere vicino al campo profughi di Moria, quello visitato da Bergoglio, che ha chiesto all’Italia Read more

POST

Profughi circondano ragazza: “Copriti o ti stupriamo” – VIDEO

La ragazza, accompagnata dal suo fidanzato, stava facendo il bagno nel lago di Steinbruch, non lontano da Vienna. Sei immigrati musulmani sono improvvisamente apparsi, minacciando di violentarla a meno che non si coprisse. Il ragazzo è stato anche minacciato di violenza. Non vanno tanto per il sottile. Gli uomini con la barba esigevano espressamente che Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: