POST

QUEGLI STIPENDI D’ORO DEI BOIARDI DI STATO: È L’ITALIA DEI PRIVILEGI (Bsta a questa casta!)

Fulvio Conti, Franco Bernabè: l’ultima lista dei manager più pagati non riserva grandi sorprese, i nomi sono sempre gli stessi. La riforma dei dirigenti della Pa arranca. E non è certo una malignità rintracciare i motivi di tale ritardo nelle resistenze di un mondo che non vuol vedersi scalfire alcun privilegio. E questo è lo spirito Read more

POST

L’ASSUNZIONE DEL FRATELLINO NEL MIRINO DELLA CORTE DEI CONTI (Tutti a casa!)

“Lui come massimo (di stipendio, ndr) poteva avere 170mila euro e io gli ho fatto avere 160mila. Tant’è che Sarmi stesso gliel’ha detto ad Angelino (Alfano, ndr): ‘Io ho tolto 10mila euro d’accordo con Lino (Pizza, ndr)’, per poi evitare. Adesso va dicendo che l’ho fottuto perché non gli ho fatto dare 170mila”. La telefonata con Read more

POST

IL TERREMOTO AD AMATRICE È UN AFFARE PER PD E COOP

Manco il tempo di iniziare a parlare di ricostruzione e già s’insinua il sospetto che il «modello Emilia» in salsa amatriciana si traduca in una pioggia di appalti per le coop rosse. Dell’area culturale e geografica vicina al commissario per la ricostruzione Vasco Errani del resto fanno parte alcuni giganti delle costruzioni. La voce che Read more

POST

LA STRATEGIA DI MATTEO: SCENDERE A PATTI CON TUTTI (E mantenerli con chi?)

Se ancora aveva dei dubbi, Matteo Renzi deve averli messi da parte giovedì sera, dopo aver fatto i conti con la macchina del tempo. Se otto anni fa si presentò al Palacongressi di Firenze per lanciare la sua candidatura a sindaco tra l’entusiasmo dei presenti, giovedì sera all’Obihall per tirare la volata al «Sì» per Read more

POST

LO SCHIAFFO DI VAURO PER GLI 80 ANNI DI SILVIO: UNA TORTA DI MER…

Tutti i suoi nemici, o quasi, gli hanno reso almeno un poco di onore. Nel giorno dell’80esimo compleanno di Silvio Berlusconi, per esempio, anche Massimo D’Alema gli ha riconosciuto di essere “un politico di razza”. Anche Marco Travaglio non ha usato toni incendiari, giusto per intendersi. Ma c’è un’eccezione, vergognosa, di chi del disegno vergognoso, Read more

POST

ROMA, MAZZILLO È IL NUOVO ASSESSORE AL BILANCIO E COLOMBAN ALLE PARTECIPATE, GRILLO: “HANNO LA NOSTRA FIDUCIA”

Il sindaco di Roma Virginia Raggi ha scelto Andrea Mazzillo come nuovo assessore al Bilancio. Buon lavoro ai due nuovi assessori di Roma https://t.co/lacKFKlFKtEntrambi faranno un ottimo lavoro per realizzare il programma del M5S pic.twitter.com/Vm3401xBDK — Beppe Grillo (@beppe_grillo) 30 settembre 2016 Lo comunica in una nota il Campidoglio. Mazzillo, esperto di finanza locale e commercialista, Read more

POST

“HA COPIATO LE MIE BATTAGLIE”: COSÌ CICCIOLINA ATTACCA GRILLO (EH… GIÀ)

“Beppe Grillo si è ispirato alle mie battaglie, anzi, diciamo pure che mi ha copiato: sul sociale, per esempio. E sulla comunicazione. I cicciolini però erano dolci, mentre i grillini sono sempre incazzosi”. Così Ilona Staller, in arte Cicciolina, in un’intervista a ‘GQ Italia’ (sul numero di ottobre), che aggiunge: “Se avessi avuto un Casaleggio Read more

POST

MATTARELLA: “RUBARE I PC DA UNA SCUOLA TERREMOTATA È UNʼOFFESA ALLʼITALIA”

Il furto dei computer dalla scuola di uno dei paesi delle Marche colpiti dal terremoto “risulta particolarmente grave, intollerabile e da perseguire con la più grande severità”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si tratta di un gesto che “costituisce un tentativo odioso di rubare il futuro ai ragazzi di quel Comune. Read more

POST

“PONTE SULLO STRETTO? RENZI DEPISTA PER IL REFERENDUM”; BRUNETTA SMASCHERA L’ULTIMO TRUCCO

L’accusa che Renato Brunetta muove al presidente del Consiglio è gravissima: “Dopo la figuraccia sulla data del referendum costituzionale, con la consultazione che si terrà venti giorni prima di Natale; dopo la figuraccia sulla scheda spot del quesito referendario, che gli è valsa critiche bipartisan e un ricorso del Codacons al Tar e alla Cassazione; Read more

POST

PAZZESCA GRUBER, ESAURIMENTO NERVOSO IN DIRETTA: “TRAVAGLIO, SE VINCI TU SAI COSA SUCCEDE A SILVIO?” E LUI SBROCCA

“Lo chiamiamo il paradosso Travaglio. Se vince il no, Silvio Berlusconi tornerà centrale nella politica italiana”. A Otto e mezzo su La7 il confronto tra il politologo Roberto D’Alimonte e il direttore del Fatto quotidianoMarco Travaglio si sfidano sul referendum e i nervi si fanno sempre più tesi. Lilli Gruber cerca di mantenere la calma in studio, Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: