POST

GIALLO NELLO SPAZIO: IL RAZZO-SPIA DI ELON MUSK SPARISCE DOPO IL LANCIO DI DOMENICA

Giallo in orbita. E al centro c’è Elon Musk e la sua azienda di razzi Space X. Mr Tesla ha infatti lanciato domenica scorsa da Cape Canaveral un satellite segreto, il sistema orbitale chiamato Zuma fabbricato dal colosso della Difesa Usa, Northrop Grumman. Ora però pare che – come scrive la Cnn – il satellite non si sia separato dall’ultimo stadio razzo e Read more

POST

LUTTWAK ESTREMO CONTRO IL LEADER CICCIOTTELLO: ” BISOGNA BOMBARDARE SUBITOLA COREA DEL NORD”

“È ora di bombardare la Corea del Nord“. Parola del politologo Edward Luttwak, che sul destino da riservare a Kim Jong-un e al regime comunista non ha dubbi. La sua ricetta guerrafondaia viene snocciolata in un articolo pubblicato su Foreign Policy, dove premette: “Nonostante i recenti colloqui con il Sud, Pyongyang continuerà ad avanzare nel suo obiettivo di ottenere un arsenale Read more

POST

#TERREMOTO NEL MAR DEI CARAIBI: ORA SCATTA LʼALLERTA TSUNAMI

Un terremoto di magnitudo 7.2 è stato registrato nel Mar dei Caraibi, tra Honduras e isole Cayman. L’epicentro è stato localizzato a 202 chilometri a nord-est da Barra Patuca e a 307 chilometri a sud-ovest delle Isole Cayman, a una profondità di 10 chilometri. Le autorità hanno diramato l’allerta tsunami per Honduras, Isole Cayman, Belize, Giamaica, Messico Read more

POST

CLIMA: LA CAUSA DI NEW YORK AI GIGANTI DEL PETROLIO

New York fa causa ai giganti del petrolio per le emissioni di gas serra: nel mirino delle autorità newyorkesi finiscono Exxon, Chevron, Bp, Royal Dutch Shell e ConocoPhillips, accusate di promuovere i loro prodotti minimizzando quanto questi minaccino il clima. Secondo quanto riportano i media americani, New York punta il dito contro i colossi ritenendoli responsabili del cambiamento Read more

POST

LE MONDE, DOPO UNA CAMPAGNA CON ARTICOLI CHE PARLAVANO DI PRESUNTI RAPPORTI CON LA MAFIA, RETTIFICA LE ACCUSE CONTRO BERLUSCONI E FININVEST

Le Monde ammette l’errore. Dopo una campagna contro Silvio Berlusconi e Fininvest con due articoli che parlavano di presunti rapporti tra il Cavaliere e la mafia, arriva la retromarcia del quotidiano francese. Con una rettifica ufficiale Le Monde si rimangia le accuse. Sia sull’edizione cartacea che su quella online (lemonde.fr), come sottolinea Fininvest in una nota, il quotidiano precisa l’infondatezza Read more

POST

LONDRA, POLITICI “BECCATI”: OGNI GIORNO 160 TENTATIVI DI CONNESSIONE A SITI OSE’ IN PARLAMENTO

I dirigenti del Parlamento mettono subito le mani avanti: la maggioranza di questi clic “è involontaria”. Sta di fatto che, secondo i dati ufficiali ottenuti dall’agenzia Press Association, la rete informatica del parlamento britannico ha registrato tra giugno e ottobre 2017 ben 24.473 tentativi di accesso a siti pornografici, ovvero circa 160 al giorno. Insomma, onorevoli “beccati”, anche se, Read more

POST

IMMIGRATI, ORBAN AI TEDESCHI: “VOI LI VOLEVATE, NOI NO”

“La differenza è che voi (tedeschi) volevate i migranti, noi no. Svolgiamo il nostro compito, nel proteggere la frontiera con la Serbia”. Il premier Viktor Orban, in una intervista alla Bild, motiva in questi termini la posizione di Budapest sui profughi. Questa protezione, afferma, “ci è costata un miliardo in più dal 2015 e Bruxelles non ci Read more

POST

LA BAVARESE CSU SI OPPONE ALLA MERKEL: STOP ALL’INVASIONE #STOPINVASIONE

Berlino Oggi si riparte da zero. Come se le elezioni fossero state svolte tre settimane fa, mentre risalgono al 24 settembre. I cristiano democratici (Cdu) di Angela Merkel, i cristiano-sociali (Csu) del governatore bavarese Horst Seehofer e i socialdemocratici (Spd) di Martin Schulz inaugureranno colloqui esplorativi organizzati su 15 aree tematiche per verificare la fattibilità Read more

POST

PRIGIONI AFFOLLATE DI AVVERSARI E GIORNALISTI, E ORA ANCHE LE SPOSE BAMBINE: ECCO PERCHÉ LA TURCHIA DI ERDOGAN NON PUÒ ENTRARE NELL’UE

«Siamo uno Stato di diritto», afferma il presidente turco Recep Tayyip Erdogan mentre le prigioni del suo Paese sono affollate da migliaia di magistrati, politici e docenti universitari epurati e privati della libertà personale «nell’interesse dello Stato» insieme con gli ufficiali delle forze armate arrestati dopo il fallito golpe del luglio 2016. «La Turchia si Read more

POST

POI SCOPRI CHE ORA CICCIO KIM VUOLE PUNTARE SUL TURISMO

Potrebbe essere una svolta epocale per la Corea del Nord, l’ultimo baluardo obsoleto del totalitarismo socialista. Un’apertura ai turisti occidentali e asiatici con la costruzione di un residence faraonico: il progetto da un miliardo di dollari Marina d’Or nella regione del Wonsan sarà un gioiello balneare per ridisegnare anche l’immagine di Kim Jong-un e del Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: