POST

AVVOCATO CON IL VELO IN TRIBUNALE: ​”CACCIATA” DALL’AULA DAL GIUDICE

Indossa il velo islamico durante un’udienza del Tar e viene allontanata dall’Aula. L’episodio è accduto al Tar di Bologna dove una praticante di ufficio legale ha dovuto abbandonare l’udienza. La decisione è stata presa dal presidente della seconda sezione del Tar dell’Emilia Romagna, Giancarlo Mozzarelli. La donna che ha dovuto lasciare l’Aula è Asmae Belfakir, una ragazza musulmana di Read more

POST

QUELL’INDAGINE SULLE VILLE DI LUSSO ALLE TOGHE IN SARDEGNA

Una villa acquistata per poche centinaia di migliaia di euro da poter rivendere a un prezzo ben più alto. Un affare di questo tipo ha fatto scattare un’indagine in Sardegna che ha portato alla sospensione del giudice Alessandro Di Giacomo, toga di sassari, che avrebbe indirizzato l’acquisto di una villa a Baja Sardinia, Porto Cervo, per la Read more

POST

POI LA TOGA MILANESE VA CONTRO L’INPS: “IL BONUS MAMMA VA EROGATO A TUTTE LE STRANIERE”(Ma va là)

Ha “carattere discriminatorio” la condotta dell’Inps consistente nell’aver introdotto requisiti non previsti dalla legge del 2016, come il permesso di soggiorno di lungo periodo, per poter beneficiare del cosiddetto “premio alla nascita”. Il bonus mamma, dal valore di 800 euro, va quindi esteso “a tutte le future madri straniere “regolarmente presenti in Italia che ne Read more

POST

DIFENDE SUA FIGLIA DA UN LADRO E IL GIUDICE LO CONDANNA; È L’ITALIA AI TEMPI DEI GOVERNI PD, RICORDATENE ALLE PROSSIME ELEZIONI!

Il ladro rom libero di passeggiare in centro a Firenze. L’uomo che ha difeso la sua famiglia dal furto costretto a passare sette mesi ai domiciliari e a risarcire il nomade con 1500 euro. Questa storia fa riflettere e spiega tante pieghe della giustizia di casa nostra che spesso sta dalla parte sbagliata. Lui, il protagonista di Read more

POST

14ENNE “MALATO” DI PLAYSTATION: IL GIUDICE LO TOGLIE ALLA FAMIGLIA

È caduto nella trappola dei videogiochi. Un vortice da cui non riesce più a uscire. Per questo, il Tribunale dei minori di Brescia ha deciso di allontanarlo dalla famiglia, incapace di liberarlo dalla dipendenza. È quanto accaduto a un 14enne di Crema, alunno di terza media. Era arrivato perfino a saltare le lezioni pur di avere più tempo per giocare Read more

POST

TOH, RICORDI IL GIUDICE ANTI BERLUSCONI? ORA SCENDE IN POLITICA: IN PIAZZA CON I 5 STELLE E CHIEDE LA RIVOLTA

Da giudice “anti-Berlusconi” a pasionario grillino. È la parabola (prevedibile, in fin dei conti) di Antonio Esposito, presidente emerito della Cassazione, oggi in pensione, famoso per aver emesso la sentenza di condanna definitiva per frode fiscale contro Silvio Berlusconi nel processo Mediaset. L’altro giorno la toga è stata beccata in piazza Navona, tra il popolo del Movimento 5 Stelle, e come ricorda Il Tempo Read more

POST

“FINIRÒ QUELLO CHE HO COMINCIATO NEL ’91”; E IL GIUDICE ASSOLVE MASO PER LE MINACCE ALLE SORELLE…

Pietro Maso ancora protagonista delle cronache giudiziarie: il Tribunale di Milanolo assolto dall’accusa di minacce gravi alle due sorelle. Scarcerato nel 2013 dopo aver scontato una condanna a 30 anni per il duplice omicidio dei genitori, Maso era finito ancora sotto inchiesta per aver detto: “Faccio quello che dovevo finire nel 1991… Faccio il lavoro che so Read more

POST

13ENNE STUPRATA E FILMATA PER MESI: IL GIUDICE NON PUNISCE I BALORDI, LEGGE FOLLE

Stupro senza colpevoli. L’assurdo e la beffa per una ragazzina 13enne violentata, filmata e ricattata per mesi e mesi da ungruppo di balordi. Se la sono cavata grazie all’anagrafe e a una legge che sembra folle. L’hanno violentata, ma grazie alla giovane età non subiranno alcun processo. Uno stupro accertato che rimane senza colpevoli. E’ andata Read more

POST

TREVISO, IL PROFESSORE HA LE FOTO HOT DELL’ALUNNA 16ENNE, PER IL GIUDICE PUÒ RESTARE IN CATTEDRA; SOLO IN ITALIA

Un professore di cinquant’anni di Treviso è stato denunciato dai genitori di una sua alunna 16enne, in seguito alla scoperta di un fitto scambio di messaggi dal contenuto ambiguo, accompagnati da foto intime della minorenne. Ma il gip ha respinto la richiesta della procura di sospendere l’uomo dall’insegnamento. Il docente, per inciso, è indagato per atti Read more

POST

NAPOLI: “E’ BRAVO A FUGGIRE”… E IL GIUDICE DECIDE DI LASCIARE LIBERO IL DELINQUENTE

Dove non può la fantasia, arriva la realtà. Prendete il Tribunale di Napoli Nord: forse in attuazione del principio secondo cui la legge è uguale per tutti, ha stabilito che i furfanti, anche quando v’è fondato motivo di ritenere siano tali, vadano comunque trattati alla stregua dei cittadini che non delinquono, e pertanto meritano la Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: