POST

Nave turca scarica 53 islamici a Trieste, autorità li mettono in hotel e se li perdono

Sono cinquantatre i clandestini curdi iracheni scoperti nel porto di Trieste, a bordo di un camion trasportato da una nave turca. La scoperta è avvenuta già il giorno 10 gennaio ma solo ieri se n’è avuta la notizia. Gli stranieri sono stati ospitati per la prima notte in un apposito locale realizzato dall’Autorità portuale e Read more

POST

Profugo si stende sui binari per protesta, treni bloccati

Un cosiddetto profugo afghano si è steso questa mattina sui binari e ha bloccato i treni: la polizia ha faticato a spostarlo. Adesso la sua posizione è al vaglio dell’autorità giudiziaria perché, con il suo gesto, l’uomo ha causato di fatto l’interruzione di un servizio pubblico. Il richiedente asilo si era steso sulle rotaie il Read more

POST

Serracchiani invia ai sindaci un manuale a spese dei contribuenti: “Non si parla con la bocca piena”

Debora Serracchiani, presidente uscente e speriamo mai più entrante del Friuli Venezia Giulia, ha inviato ai sindaci della Regione un manuale di bon a spese dei contribuenti. L’iniziativa ha suscitato la protesta di alcuni primi cittadini. Tra i consigli che hanno fatto più scalpore, quelli sulla cura del corpo (“Usare il sapone è buona norma”) Read more

POST

Monfalcone, i neonati stranieri superano quelli italiani

La Grande Sostituzione etnica è già realtà a Monfalcone, città ‘italiana’ in provincia di Trieste. I neonati stranieri sorpassano gli italiani. Sono 140 rispetto a 118 e rappresentano il 54 per cento. La maggioranza extracomunitari con 84 di nazionalità bengalese. Questa è una guerra. Combattuta a colpi di donne incinte. Ci stanno invadendo e sostituendo, Read more

POST

Chiesa incendiata in Friuli, altare distrutto

Incendiato con un grosso petardo l’altare della Madonna a Gradisca d’Isonzo. Ingenti i danni causati dal fuoco, domato dai vigili del fuoco di Gorizia. Il luogo sacro per le feste di Natale ospitava anche un presepe. A finire nel mirino di quelli che i media di distrazione di massa amano definire ‘vandali’, la chiesa entro Read more

POST

Caritas vuole dare a immigrati i giochi raccolti per bimbi italiani poveri

La Caritas Diocesana, in piena complicità con il suo kapò locale, l’Arcivescovo monsignor Crepaldi, esprime «il più vivo rammarico per le dichiarazioni dell’assessore Giorgi riguardo l’esclusività riservata ai bambini italiani circa la raccolta doni in occasione della prossima Festa della Befana durante il mercatino in piazza Ponterosso, appoggiando così l’iniziativa di una associazione politica – Read more

POST

Gesù eliminato da canzone Natale per rispettare gli islamici

La parola Gesù sostituita con Perù per non urtare la sensibilità dei figli di immigrati in attesa di ius soli. È accaduto alla scuola primaria Beato Odorico da Pordenone di Zoppola, precisamente in una classe terza, dove una maestra ha insegnato agli alunni una canzoncina di Natale modificandone il contenuto. Nel testo della canzone in Read more

POST

Befana porta regali ai bambini italiani poveri, PD protesta

Incredibile. PD scatenato contro la raccolta di regali per i “bimbi italiani poveri” «Caro Sindaco, non basta più citare a ripetizione il concerto dei 3 Presidenti come segno di una città aperta se poi succedono queste cose… la Befana ma solo per i bambini….. ITALIANI!». ‘Queste cose’, secondo il consigliere comunale PD ed ex sindaco Read more

POST

Protesta contro Presepi ‘alternativi’: rovesciato barcone a Udine

Ormai è rivolta in tutta Italia contro i ‘presepi alternativi’. Dopo il finto bambinello nero tolto dalla natività di Viareggio, ecco il barcone affondato a Udine. Il presepe della parrocchia di San Quirino, a Udine, infatti, è stato preso di mira dai cittadini. Che nei giorni scorsi, prima di Natale, hanno ribaltato il barcone sul Read more

POST

Presepe devastato a Tarvisio: “Attacco religioso”

Devastato il presepe della cappella votiva della valle nel giorno dell’antivigilia di Natale, ieri, sabato 23 dicembre, nella località di Rutte Piccolo, a Tarvisio. Si tratta di una piccola Natività cui la comunità locale è molto legata e l’allestimento, semplice e sobrio, fa parte del Giro Presepi Fvg. A denunciare lo scempio, postando le foto Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: