POST

TRENO DERAGLIATO A PIOLTELLO: UN ALTRO GIUNTO SEQUESTRATO SUL BINARIO DELL’INCIDENTE

Un altro giunto sul binario lungo il quale, all’altezza di Pioltello, è avvenuto il deragliamento del treno regionale Cremona-Milano lo scorso 25 gennaio che ha causato tre morti e quasi 50 feriti, è stato sequestrato. Anche questo si muoveva come quello che è al centro delle indagini sull’incidente, anche questo aveva problemi tecnici simili al primo. E’ stato un consulente della Read more

POST

20 MAMME CALABRESI AL GIUDICE MINORILE: “LEVACI I FIGLI O DIVENTERANNO MAFIOSI”

Hanno salvato i loro figli da un destino già scritto: venti mamme-coraggio calabresi, figlie, nipoti, mogli di mafiosi, dal 2012 a oggi, si sono rivolte al presidente del Tribunale dei Minorenni di Reggio Calabria per ottenere il provvedimento di decadenza o limitazione della responsabilità genitoriale per la tutela psico-fisica dei loro ragazzi che nascono e Read more

POST

“DOTTORESSA, GIÙ LE MUTANDE”. LA DENUNCIA CHOC DI CRISTIANA, ASPIRANTE MAGISTRATA

Una violenza. È così che Cristiana Sani, 30 anni, ha denunciato la brusca perquisizione subita durante il concorso per magistrati con un post su Facebook, a cui farà presto seguito un esposto a Csm e Procura. Il 26 gennaio, mentre svolgeva la terza prova dell’esame alla Fiera di Roma, lei e altre candidate sono state costrette da due Read more

POST

CALABRIA, INCENDIO IN UNA TENDOPOLI DI MIGRANTI: UN MORTO CARBONIZZATO R.I.P.

Una persona è morta ed altre due sono rimaste ferite in un incendio scoppiato la scorsa notte nella tendopoli per migranti di San Ferdinando, nella Piana di Gioia Tauro.a Il morto è stato trovato carbonizzato e le sue condizioni, al momento, non hanno consentito neppure di stabilirne il sesso. Sulle cause sono in corso accertamenti. Read more

POST

TRENO DERAGLIATO A PIOLTELLO: OPERAI NON AUTORIZZATI SORPRESI SUI BINARI

Quattro operai con pettorine di Rete Ferroviaria Italiana sono stati sorpresi dalla polizia a Pioltello, a un centinaio di metri dal punto in cui giovedì è deragliato il treno Cremona-Milano, provocando 3 morti e 46 feriti. I quattro operai si trovavano all’interno dell’area posta sotto sequestro dalla magistratura e sono stati accompagnati in Questura per essere identificati. Nei loro confronti Read more

POST

CONSIP, IL PG DI ROMA: ‘EMERSA UNA SISTEMATICA TURBATIVA DELLE GARE PUBBLICHE’

L’inchiesta Consip che la Procura di Roma ha ereditato da quella di Napoli ha evidenziato “la pervasività di un sistema di partecipazione alle gare pubbliche che ne prevede la sistematica turbativa, attraverso accordi tra grandi imprese”. L’analisi è formulata dal procuratore generale della Corte d’Appello di Roma, Giovanni Salvi, in occasione del suo intervento all’inaugurazione dell’anno giudiziario. Il pg Read more

POST

RICORDI ELISA GIROTTO, LA MAMMA CHE PRIMA DI MORIRE HA LASCIATO 18 REGALI ALLA FIGLIA PER I FUTURI COMPLEANNI? LA SUA STORIA DIVENTA UN FILM

Una storia che ha lasciato il segno e di cui tutti hanno parlato. Elisa Girotto, mamma trevisana, è morta a 40 anni stroncata da un male incurabile e ha voluto lasciare 18 anni di regali per la figlia Anna. Per ogni Natale e compleanno, in cui lei non ci sarebbe più stata, ha lasciato un Read more

POST

TRENO DERAGLIATO A PIOLTELLO, LA LETTERA DI UN SOPRAVVISSUTO: “MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO”

“Rivivo tutto, istante dopo istante, e con la mente sono di nuovo sull’ultimo vagone del treno, nel momento in cui si sentono le mitragliate dei sassi contro il pavimento, e il fumo e le scintille e lo sbandamento a oltre 100km orari”, sono le parole di Enrico Gelfi, sopravvissuto all’incidente ferroviario a Pioltello. L’uomo, dopo il disastro che Read more

POST

GIORNATA DELLA MEMORIA, A SCUOLA NIENTE ‘BELLA CIAO’: “È UNA CANZONE DI PARTE”

Niente “Bella ciao” per la Giornata della Memoria. A Roma, nella scuola Franchetti dello storico quartiere di San Saba, i bambini avrebbero dovuto cantare la storica canzone partigiana per onorare la memoria di Bruno Fantera, “Giusto tra le nazioni” che salvò dalle deportazioni una famiglia di ebrei e a cui è stata dedicata una targa. Read more

POST

PAURA A TORINO, LE FIAMME AVVOLGONO LA SACRA ABAZIA DI SAN MICHELE: BRUCIA IL TETTO DEL CONVENTO

Un incendio è divampato nella serata di mercoledì alla Sacra di San Michele, antica abbazia situata all’imbocco della Valle di Susa, monumento simbolo della Regione Piemonte e luogo che ha ispirato Umberto Eco per il best seller “Il nome della Rosa”. Le fiamme hanno attaccato il tetto del monastero, dove erano in corso lavori di Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: