POST

Dilagano in tutta Italia scritte a favore Luca Traini

Continuano ad apparire, in tutta Italia, scritte di solidarietà a Luca Traini. Il che spiega la situazione creata dal PD. Buonconvento, Siena, sul muro del cimitero la scritta: “Traini docet” La frase vicina allo svincolo della E45 a Todi, Perugia: Facebook aveva annunciato, su richiesta del PD, una stretta contro satira e media indipendenti in Read more

POST

Luca Traini: a genitori e fratelli impedite le visite, lui va a Messa

Tranquillo, sereno, solo. Convinto di essere nel giusto e di avere colpito gli spacciatori africani responsabili della morte che imperversa a Macerata. In nome di Pamela. Dispiaciuto solo per avere ferito una donna, per errore. Due settimane fa Luca Traini, 28 anni, varcava i cancelli del carcere di Montacuto, dopo essere stato arrestato per la Read more

POST

Rivolta social contro avvocato Oseghale: “Come puoi difenderlo?”

Attacchi violentissimi su Facebook contro il nuovo avvocato difensore di Innocent Oshegale, uno dei nigeriani in carcere per avere fatto a pezzi la povera Pamela Mastropietro. “Ci vuole pelo sullo stomaco per difendere uno così” e ancora “gli avvocati sono peggio di quelli che difendono”. Il cambio del legale è avvenuto appena qualche giorno fa. Read more

POST

Pamela, la compagna italiana del nigeriano ha problemi mentali

È stata riascoltata in qualità di persona informata dei fatti Michela Pettinari, la ***** italiana di Innocent Oseghale. La donna, alla quale è intestato il contratto d’affitto oltre alle utenze dell’appartamento in via Spalato 124 a Macerata dove è stata uccisa Pamela, da tempo non abitava più col nigeriano che ora è accusato di omicidio Read more

POST

Pestaggio carabiniere, Moustafa il più violento: “Rimandiamolo in Egitto”

«Chiedo formalmente al ministro Minniti di mettere i sigilli al centro sociale Askatasuna spiega il senatore Maurizio Gasparri (Forza Italia) – perché è un ricettacolo di infezione, violenza e provocazione da cui sono partiti decine di No Tav che negli anni hanno ferito poliziotti e carabinieri nei boschi piemontesi e da cui so che proviene Read more

POST

Arresti per pestaggio carabiniere a Piacenza: uno si chiama Moustafa

Due individui in manette a Pavia e a Torino per il pestaggio del carabiniere avvenuto lo scorso sabato a Piacenza. Sarebbero i responsabili delle violenze contro il brigadiere Luca Belvedere, che ha subito una frattura scomposta della spalla. PIACENZA, TEPPISTI ROSSI BRUTALIZZANO CARABINIERE IN NOME DI OSEGHALE – VIDEO Le indagini avrebbero accertato che l’uomo Read more

POST

Procura ha troppa fretta: giudizio immediato su Luca Traini

La Procura di Macerata chiederà “quanto prima” il giudizio immediato dinanzi alla Corte di Assise per Luca Traini, accusato di strage aggravata per il raid vendicativo a caccia di spacciatori del 3 febbraio, “in modo da giungere celermente alla celebrazione del processo ed alla sentenza di primo grado rispetto ad una condotta criminosa, posta in Read more

POST

Egiziano espulso: incitava al Jhad contro ‘infedeli’

Un cittadino egiziano è stato espulso dall’Italia per motivi di sicurezza. Si tratta di un 44enne di recente emerso all’attenzione della Questura di Milano per i suoi contatti con soggetti caratterizzati da profili radicali. Con questa espulsione, la 16/ma del 2018, sono 253 i soggetti gravitanti in ambienti dell’estremismo religioso islamico espulsi. Nel frattempo ne Read more

POST

Donna scomparsa non era scomparsa, si presenta a Polizia

E’ stata ritrovata a Napoli Susy Paci, la 49enne di Arezzo vista per l’ultima volta nel capoluogo campano diciannove giorni fa. La donna si trova attualmente in procura, dove viene ascoltata dagli inquirenti. La donna si è presentata spontaneamente questo pomeriggio negli uffici del commissariato di polizia Vicaria-Mercato, non lontano dalla zona della stazione ferroviaria Read more

POST

Questore Macerata ‘promosso’, ne arriva un altro

Cambia il questore di Macerata: l’attuale dirigente Vincenzo Vuono è stato ‘promosso’ e trasferito a Roma, al Dipartimento, e lascia il posto ad Antonio Pignataro, fino ad oggi direttore della II sezione della Direzione Antidroga. Si tratta di un normale avvicendamento, millantano al Dipartimento della Pubblica Sicurezza, che rientra in un più ampio movimento di Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: