POST

Pamela, DNA anche di un’altra ‘persona’ sul cadavere

Sul corpo di Pamela Mastropietro, la 18enne romana uccisa e fatta a pezzi dai nigeriani a Macerata il 30 gennaio scorso, c’è il Dna di un’altra persona che non compare nell’inchiesta a carico di quattro nigeriani – tre sono in carcere e uno è indagato a piede libero – accusati di concorso in omicidio, vilipendio, Read more

POST

Nigeriano dimentica 1 kg di droga sul treno, chiama Polfer per recuperarlo

Ragazzi, c’è poco da fare, stiamo importando dei geni. Siamo in presenza di futuri scienziati che ci consentiranno un futuro radioso. Non solo ci pagheranno le pensioni, probabilmente ci porteranno su Marte. Come Moahammed, che dimentica lo zaino con dentro 1 kg di droga in treno e si rivolge alla Polfer per recuperarlo. Il 26enne Read more

POST

Zingare sfuggono arresto perché sono incinte

Hanno tentato un colpo in gioielleria ma sono state viste da un passante e poi bloccate dai poliziotti delle volanti dopo un inseguimento a piedi. Le ladre sono le solite zingare pregiudicate. Hanno 22 e 23 anni e provengono da Cremona e Vicenza. Le donne non sono state arrestate perché entrambe all’ottavo mese di gravidanza, Read more

POST

Immigrato si lancia nel vuoto: ma agenti lo prendono per i piedi

Si lancia nel vuoto ma gli agenti di polizia lo afferrano per le gambe. Questa la scena alla quale hanno assistito ieri decine di persone a Roma. Un 26enne immigrato era salito sulla terrazza condominiale e poi sul cornicione del palazzo minacciando di lanciarsi nel vuoto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, le Read more

POST

Olivetti: 7 morti e nessun colpevole, “il fatto non sussiste”

La Corte d’Appello di Torino ha assolto tutti gli imputati del processo per le morti da amianto alla Olivetti di Ivrea. In primo grado fra i condannati c’erano i fratelli Carlo e Franco De Benedetti, ai quali furono inflitti 5 anni e 2 mesi. Per i giudici “il fatto non sussiste”. Il fatto non sussiste. Read more

POST

Disoccupato a processo, voleva il lavoro dato ai profughi

Per questo protestò lanciando un mattone contro associazione pro-profughi Sono state chiuse le indagini sull’autore del lancio di mattoni contro la vetrina del Gus, l’associazione che ospitava i profughi che hanno fatto a pezzi Pamela. L’uomo, un disoccupato maceratese, voleva guadagnare qualcosa per mangiare spalando la neve, lavoro che invece il comune, attraverso il GUS, Read more

POST

Sparatoria, 2 morti in sala slot durante rapina

Una grave sparatoria si è verificata a Caravaggio intorno alle 18.16 di mercoledì 4 aprile, con due morti. Ancora poco le informazioni raccolte, le forze dell’ordine si sono dirette in via Treviglio dove si è verificato il fatto, lungo l’ex statale Padana Superiore e nei pressi della sala slot Gold Cherry. Dalle prime informazioni due Read more

POST

Uomo a caccia di imprenditori nel Bresciano, 2 morti

Il killer in fuga nel Bresciano – prima ha ucciso un imprenditore, il 78enne Elio Pellizzari, in un capannone – poi un altro imprenditore, a Carpeneda di Vobarno. Sarebbe Cosimo Balsamo, pregiudicato, l’autore dei due omicidi avvenuti stamani in provincia di Brescia e che è ricercato dalle forze dell’ordine. Facebook aveva annunciato, su richiesta del Read more

POST

Ladro romeno ucciso a Lodi, pm insiste: eccesso difesa

Il procuratore di Lodi Domenico Chiaro insiste nella persecuzione di Mario Cattaneo. Ha chiesto il rinvio a giudizio per eccesso colposo di legittima difesa di Cattaneo, 68 anni, l’oste di Casaletto Lodigiano (Lodi) dal cui fucile la notte del 10 marzo dello scorso anno, partì una rosa di pallini che uccise un romeno di 32 Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: