POST

TRIESTE, TRASPORTAVA CLANDESTINI E L’INSEGUIMENTO IN AUTO FINISCE CON UNO SCONTRO

E’ finito con un incidente in Italia, a Trieste, l’inseguimento di un’auto da parte della polizia slovena, cominciato sabato sera oltreconfine. La vettura, con a bordo cinque persone, si è scontrata con altre auto, all’uscita della Grande viabilità. Dopo lo schianto gli agenti sloveni hanno fatto uscire le persone dal mezzo e le hanno bloccate, in attesa Read more

POST

LA CROAZIA BLINDA IL CONFINE: SI È APERTO UN NUOVO ITINERARIO CHE TOCCA ALBANIA, MONTENEGRO E BOSNIA-ERZEGOVINA…

In Croazia tutte le forze dell’ordine e la polizia di frontiera lungo i confini con la Bosnia, dalla Croazia centrale fino a Dubrovnik nel sud Adriatico, hanno ricevuto nelle scorse settimane ordini di rafforzare i controlli per il crescente afflusso di clandestini che si registra in Bosnia-Erzegovina. Lo scrive il quotidiano di Zagabria Jutarnji list. “Per quanto la Read more

POST

CLANDESTINI? NEL NAPOLETANO LA GENTE SCENDE IN PIAZZA: “TROPPE RISSE, MANDATELI VIA!”

La protesta è esplosa sabato ad opera di un gruppo di residenti di Licola, nell’area flegrea, contro la presenza di extracomunitari nella zona; sono scesi in piazza gli abitanti del popoloso agglomerato nei pressi dell’Hotel Panorama nel comune di Giugliano, a poca distanza dalla moschea di via del mare. Bloccato con bidoni della spazzatura e Read more

POST

CLANDESTINI? PERSINO TRENTO E BOLZANO DICONO BASTA: “REGOLE CHIARE PER I RIMPATRI”

Regole chiare per il rimpatrio di persone senza diritto di asilo e un sistema di ripartizione nazionale per chi raggiunge l’Italia via terra o si sposta all’interno del Paese. Queste le richieste esposte a Roma alla Conferenza delle Regioni dal presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, concordate con il governatore del Trentino, Ugo Rossi, trattenuto Read more

POST

IL LEADER DEL CENTRODESTRA SBOTTA DOPO IL “CASO BOVOLONE”: “CON UN GOVERNO FORTE CLANDESTINI ESPULSI SUBITO”

“Bloccano il traffico perché pretendono cibo più buono, migliori condizioni di vita, carta d’identità e lavoro…Altro che governi tecnici o neutrali, serve un governo forte per espellere questi signori!”. Il “caso Bovolone” scatena la reazione del leader del centrodestra che all’ennesimo caso di protesta da parte di immigrati ospitati in centri di accoglienza sbotta sui social. Read more

POST

IN DUE GIORNI ALMENO 476 CLANDESTINI… FRIGNA LA NAVE ONG: “LA LIBIA NON CE LI FA PRENDERE”

Almeno 476 migranti sono stati salvati dal servizio marittimo spagnolo nell’arco di due giorni mentre cercavano di attraversare il mar Mediterraneo su 15 imbarcazioni diverse dopo essere partiti dalle coste africane. L’aumento delle traversate nello Stretto di Gibilterra di questi ultimi mesi è stata favorita dalle condizioni meteo. E oggi la nave Aquarius “ha assistito ad un’intercettazione Read more

POST

IN DUE GIORNI ALMENO 476 CLANDESTINI… FRIGNA LA NAVE ONG: “LA LIBIA NON CE LI FA PRENDERE”

Almeno 476 migranti sono stati salvati dal servizio marittimo spagnolo nell’arco di due giorni mentre cercavano di attraversare il mar Mediterraneo su 15 imbarcazioni diverse dopo essere partiti dalle coste africane. L’aumento delle traversate nello Stretto di Gibilterra di questi ultimi mesi è stata favorita dalle condizioni meteo. E oggi la nave Aquarius “ha assistito ad un’intercettazione Read more

POST

I VITALIZI SONO SOLO UNA DIVERSIONE PER NON PARLARE DEI CLANDESTINI

È notizia di questi giorni che il governo ha previsto nel Def di quest’anno di spendere circa  cinque miliardi di euro per il mantenimento dei clandestini sbarcati in Italia. Tale somma, aggiunta a quella dei tre anni precedenti, porta il totale a circa venti miliardi di euro destinati a tale esigenza. Come si può ben capire si tratta, obiettivamente, Read more

POST

LO SFOGO DI SALVINI SUGLI IMMIGRATI CLANDESTINI, LO SPARO AD ALZO ZERO: “TUTTI A CASA” – VIDEO

La linea di Matteo Salvini è chiarissima: immigrati clandestini tutti a casa. Una ottima base, secondo il leader della Lega, per trovare un’intesa per il prossimo governo. “Se ci sono gli accordi, d’estate ne sbarcano a migliaia, io voglio un governo solo se c’è il preciso impegno a rimandarli a casa loro“. Così Salvini nel Read more

POST

MILANO: QUEL QUADRILATERO DEI CLANDESTINI TRA SALE GIOCO, BANDE E RISSE

Via Padova, il piazzale della stazione Centrale, via Benedetto Marcello. In questa porzione di Milano il problema dell’immigrazione massiva degli ultimi anni è esploso. Il raid di Anass Abderahim e Saad Otmani, due marocchini di 29 e 30 anni sbarcati in Italia illegalmente nel 2017, ha scosso le paure della città. La Lega ha chiesto Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: