POST

Prof segnalato su facebook da studenti comunisti per articoli contro Mafia Nigeriana

Nei paesi comunisti dell’Est, soprattutto nella ex Ddr, fare la spia sui tuoi concittadini era un comportamento promosso dallo Stato. Nella Germania comunista c’era un esercito di milioni di informatori al servizio della Stasi, che avvertiva le spie comuniste di tutti i comportamenti ritenuti ‘illeciti’, tra i quali, ovviamente, la propaganda di ‘idee proibite’. Perché Read more

POST

Facebook viola la par condicio e cancella questo manifesto elettorale Lega

Facebook ha violato la par condicio. E’ da quando è iniziata la campagna elettorale che viola la par condicio, eliminando tutte le pagine non di sinistra. In una scientifica pulizia etnica per favorire il PD. L’ultimo caso, la cancellazione di un volantino elettorale leghista del sindaco di Miane Angela Colmellere. Il post della capolista alla Read more

POST

“Ha stato Putin”, secondo la Stampa Vladimir ha condizionato referendum italiano

I media di distrazione di massa odiano i social network, perché hanno di fatto permesso ai media indipendenti di detronizzarli dal loro ruolo di megafono del potere. Per questo tentano di distorcere la realtà, denigrando la più ampia apertura di libertà degli ultimi secoli a ‘fabbrica di fake news’. Per carità, esistono bufale su internet, Read more

POST

Vescovo nega sala a concerto Povia

Il vescovo annulla il concerto di Povia per la presenza sul palco del segretario del Popolo della Famiglia, Gianfranco Amato. La decisione arriva dalla diocesi di Pavia, che ha annullato il concerto che il cantante avrebbe dovuto tenere questa sera al teatro dei Salesiani della città lombarda. Per la curia, il contributo della pastorale giovanile Read more

POST

Condannati per “manifestazione contro i profughi”

Un giudice di Bergamo ha condannato Walter Semperboni, 46anni, residente a Lizzola e Giovanni Migliorati, 36 anni, di Castione della Presolana per violazione del testo unico di pubblica sicurezza per manifestazioni organizzate senza informare in anticipo la Questura. Ha osato protestare contro l’invasione dei finti profughi alla fine di luglio dell’anno scorso a Castione della Read more

POST

Pulizia etnica, anche Ghisberto bannato da Facebook

La pagina Facebook di Ghisberto, noto vignettista anti-immigrazione, è stata cancellata. Prosegue così la pulizia etnica di Facebook contro chiunque non sposi le delirante idee dei non pensanti. Al di là del segnalatore molesto che ne rivendica la morte digitale – che incredibilmente è un altro disegnatore, tal Francesco Artibani – è evidente il disegno Read more

POST

Twitter censura candidato per foto satirica

Ormai lo scontro tra chiunque abbia a cuore la libertà di espressione – che non può che essere totale – e i social network è inevitabile. Ieri Twitter, nella sua crociata contro satira e idee non sinistrate ha addirittura ‘sospeso’ l’account del candidato al Congresso americano Paul Nehlen, sponsor di una legge contro la censura Read more

POST

Agcom invoca la censura sui crimini degli immigrati: “O italiani reagiranno”

“Forte richiamo” dell’Autorità di ga- ranzia nelle Comunicazioni a radio e tv per “assicurare il più rigoroso rispet- to, nei programmi d’informazione e in- trattenimento,dei principi fondamentali quali il rispetto della dignità umana e la non discriminazione” e prevenire “l’ incitamento all’odio, basato su etnia, sesso, religione o nazionalità”. : ” Guardando a”recenti,allarmanti fatti di Read more

POST

Macerata, governo vieta manifestazioni contro spacciatori africani

Se le manifestazioni annunciate a Macerata non verranno sospese, “si provvederà a vietare lo svolgimento delle stesse ai sensi di legge”. Lo afferma il prefetto di Macerata Roberta Preziotti, spiegando che così “si accoglie l’invito del sindaco di Macerata a non effettuare manifestazioni nei prossimi giorni per consentire il ripristino delle condizioni di serenità per Read more

POST

Macerata, governo vieta manifestazioni contro spacciatori africani

Se le manifestazioni annunciate a Macerata non verranno sospese, “si provvederà a vietare lo svolgimento delle stesse ai sensi di legge”. Lo afferma il prefetto di Macerata Roberta Preziotti, spiegando che così “si accoglie l’invito del sindaco di Macerata a non effettuare manifestazioni nei prossimi giorni per consentire il ripristino delle condizioni di serenità per Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: