POST

Brindisi, scuole vietate ai bimbi disabili: soldi spesi per corsi ai profughi – VIDEO

Si tagliano i fondi per permettere ai ragazzini e ai bambini italiani disabili di andare a scuola, ma si trovano per inserire nelle classi i sedicenti profughi. Avviene in tutta Italia. Avviene in particolare a Brindisi. Dove in questi giorni agli studenti disabili è stato impedito l’accesso alle classi: Un diritto violato. Non ci sono Read more

POST

CLANDESTINI BUCANO RECINZIONE ED EVADONO, SE NE ACCORGONO MATTINA DOPO

Quattro clandestini rinchiusi nel Centro di identificazione ed espulsione di Restino (Brindisi) sono fuggiti dopo avere aperto un varco nella recinzione della struttura. I quattro uomini, tutti identificati una volta che sono stati controllati gli elenchi degli ospiti del Cie, si sono dileguati nella notte e soltanto la mattina il personale di sorveglianza si è Read more

POST

Colonizzazione: sbarcano altri 402 clandestini

Una nave con a bordo 402 clandestini raccattati in Libia è attraccata questa mattina al porto di Brindisi, alla banchina di Sant’Apollinare. A bordo della nave, a quanto risulta, ci sono solo 69 donne di cui 5 in stato di gravidanza da ‘lavoro’. Sono tutti della zona Sub-sahariana. VERIFICA LA NOTIZIAPronta la macchina dell’accoglienza che Read more

POST

Importuna i bagnanti e poi si scaglia contro i carabinieri: arrestato

21-06-2017 CAROVIGNO – Due arresti a Carovigno da parte dei carabinieri. Uno riguarda un 23enne marocchino domiciliato a Latiano, l’altro un 58enne del posto. Il 23enne, Nafi Abdellah è accusato di “violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni”. Il giovane in evidente stato di ebbrezza alcolica, in contrada Carisciola, ha procurato disturbo ai bagnanti, alla Read more

POST

SMASCHERATO A BRINDISI IL FALSO PRINCIPE DEL MONTENEGRO, “SCROCCAVA” SOGGIORNI DI LUSSO E FOTO CON VIP: HA FREGATO ANCHE PAMELA ANDERSON

Soggiorni di lusso, titoli nobiliari dispensati a vip, incontri con autorità civili e religiose e decorazioni in gran spolvero: scoperto e denunciato dai carabinieri di Brindisi un triestino di nascita e torinese d’adozione, S.S., 57 anni, che si spacciava per principe di Montenegro e Macedonia sotto il nome di Stefan Cernetic. L’indagine è partita nell’agosto Read more

POST

Ragazzino stuprato da gruppo di Pakistani in stazione

Stupro in stazione: per il pm c’è stata violenza di gruppoQuotidiano di PugliaViolenza sessuale di gruppo. E’ con questa accusa che la procura ha chiesto il giudizio immediato per i due pakistani accusati di aver stuprato un giovane nei pressi della stazione ferroviaria, il 20 febbraio scorso.I due si trovano in carcere, da dove, nel Read more

POST

BRINDISI: STUPRATO ALLA STAZIONE DA 2 PAKISTANI

21-02-2017 Due cittadini pakistani sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile di Brindisi perchè ritenuti responsabili di aver violentato un giovane italiano alla stazione ferroviaria di Brindisi. I due sono Rab Nawaz, di 29 anni, titolare di permesso di soggiorno e Ali Imram, 28 anni, con permesso di soggiorno scaduto ma in fase di Read more

POST

UBRIACO DAL BRINDISI DI CAPODANNO GETTA GIÙ LA MOGLIE DAL TERZO PIANO

Dopo il brindisi di fine anno e una lite fuoribonda un uomo colombiano di 43 anni ha gettato dal terzo piano la moglie coetanea, anche lei sudamericana. “In quell’appartamento i ‘botti’ ci sono stati sul serio perché si sentiva urlare, devono essersi massacrati, lui gliele stavano dando di santa ragione”, hanno dichiarato i vicini di Read more

POST

QUEL COMUNE IN VENDITA IN PROVINCIA DI BRINDISI…

Alla fine il sindaco, Mino Maiorano, ha accettato la proposta avanzata dall’associazione culturale “L’Isola che non c’è”. Avvierà una verifica tecnica per valutare il valore del patrimonio immobiliare del Comune di Latiano, centro pugliese in provincia di Brindisi, “in vista di una possibile alienazione”, cioè della vendita. Sarà bandita una gara per l’assegnazione degli immobili Read more

POST

BRINDISI, SCOPRERTI I CADAVERI DI UNA DONNA E DI UN FETO: I CARABINIERI INDAGANO…

Macabra scoperta in un garage a Ceglie Messapica, nel Brindisino. Una 27enne romena e un feto sono stati rinvenuti cadaveri. La donna non dava notizie di sé da almeno 12 ore: così è scattata la segnalazione ai carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, potrebbe essere morta per un’emorragia in seguito al parto. Il feto è stato Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: